Ben Harper incanta piazza Sordello con le sue incredibili sonorità

  • Stampa

MANTOVA, 17 lug. - Il rocker californiano Ben Harper e gli Innocent Criminals, la band che praticamente da sempre lo accompagna dal vivo, si è esibito sul palco in piazza Sordello, davanti a circa tremila persone, in occasione della rassegna musicale estiva Arte & Musica.

Mantova Concerto BenHarper1

Ben Harper, reduce dalla collaborazione con Charlie Musselwhite per l'album congiunto "No mercy in this land" (uscito lo scorso anno) e con Mavis Staples per "We get by" (l'ultimo album della diva soul americana, prodotto proprio da Harper), ha fatto ascoltare al pubblico i cavalli di battaglia della sua quasi trentennale carriera.

Oltre ai suoi pezzi più celebri, accompagnati da autentiche ovazioni del pubblico, il cantante e chitarrista statunitense ha presentato al pubblico anche diverse cover tra cui "Superstition" di Stevie Wonder, "Them Changes" di Buddy Miles, "Who Is He? (And What Is He To You)" di Bill Withers e "Whipping Boy" di Chris Darrow, solo per citarne alcune.

Tra le indimenticabili canzoni di Harper non sono mancate "Burn One Down", "Forever", "Diamonds On The Inside".

Dopo aver aperto la sua tournée mondiale negli Stati Uniti e in Sudafrica, Ben Harper è arrivato nel Vecchio Continente nel mese di giugno e ci resterà fino alla fine di luglio, per poi continuare il tour negli USA fino a novembre. L'amore di Harper per il bel paese è risaputo, infatti nel 2019 l'artista ha fissato ben sette date in Italia. La prossima è fissata a Milano.

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information