1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 19 Settembre 8:46:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Augias: 'Racconto i personaggi del Vangelo come fossero quelli di un romanzo'

Mantova Festivaletteratura AugiasCorrado2MANTOVA, 5 set. - Lo scrittore e conduttore televisivo Corrado Augias ospite di Festivaletteratura, in una piazza Castello gremita per l'evento "I personaggi della buona novella".

Con lui il simpatico e preparato storico delle religioni Giovanni Filoramo. 

I due autori di Il grande romanzo dei Vangeli dimostrano come un testo sacro della Cristianità sia al contempo "uno straordinario deposito di storie, personaggi, passioni": dopo Le ultime diciotto ore di Gesù (2015), Augias torna a focalizzarsi su donne e uomini presenti nei Vangeli, cercando di sorprendere, arricchendo storie conosciute di incredibili sfaccettature e particolari.

 "I Vangeli non sono delle biografie ma testi apologetici importantissimi che non hanno cambiato il mondo ma hanno dato una possibilità per cambiarlo" afferma Augias e aggiunge "abbiamo deciso di raccontare i personaggi del Vangelo come se fossero parte di un romanzo". 

Si parte dall'analisi della figura di Giuda, da sempre considerato il traditore ma definito come "una storia che non sta in piedi da nessuna parte". Perché Giuda tradisce? "Gesù incarica Giuda di tradirlo affinché la sua missione si compia. Se Gesù deve morire per compierla, occorre una figura che glielo permetta". Spiegazioni che attribuiscono coerenza ad una storia che ne necessita. 

Altro elemento innovativo del romanzo è la natura. "I Vangeli, spesso ignoti, vanno riscoperti da un punto di vista differente" aggiunge lo storico Filoramo. "La presenza di una realtà assente ma strettamente visibile: dal mare alla forza negativa dell'uragano". 

Maria definita come "una figurina sbiadita, non necessaria", si contrappone alla figura di Maddalena, presenza significativa e potente. "L'errore che molti fanno sta nel considerarla una prostituta. Lei è una delle principali protagoniste della resurrezione di Gesù, una delle pie donne che lo seguivano". 

Mantova Festivaletteratura AugiasCorrado1Altro personaggio su cui cade l'attenzione dell'autore è Pilato, descritto nei Vangeli come un personaggio di connotazione positiva perché cerca di salvare Gesù. "È una figura molto complicata, presenta molte incongruenze. Si mostra estraneo alla religione, la disprezza profondamente e scarica totalmente le proprie responsabilità al popolo". E aggiunge "Cos'era la Palestina dell'epoca? Un territorio totalmente occupato dai Romani paragonabile all'Italia del 1943 invasa dai tedeschi". 

"Giuseppe è un'eccezione. Non parla mai, è un personaggio ignorato. Gesù non lo chiama mai papà" afferma Augias. "Nel Vangelo non compare quasi mai, è stato recuperato nella tradizione ed è diventato santo. È una figura patetica le cui azioni dipendono dai sogni" aggiunge Filoramo. 

Imminente un richiamo all'attualità "Un sindaco leghista di una città del Veneto ha introdotto il crocifisso in ogni luogo pubblico. Sono fortemente contrario a questo gesto dissennato. È un gesto per marcare il territorio ma attira su di sé un'occhiata distratta del pubblico che Gesù non merita per il dolore vissuto". 

Si conclude con una riflessione sul concetto di resurrezione. "Un cristiano credente crede nella resurrezione fisica della carne quindi bisogna pensare che lo stesso sia accaduto anche a Gesù". 

Marina Storti

----

Scaricate, consultate e stampate gratuitamente Speciale Festivaletteratura firmato L'Altra Mantova. La versione cartacea sarà reperibile nei principali punti di interesse del Festivaletteratura.

FarmaciaBeduschi3 Top

 

 

Powered by Bullraider.com


Ultime dal Festival

14 Set, 2020

La burocrazia è un iperoggetto che vagheggia su di noi. La storia dell’apparato pubblico raccontata da De Masi

MANTOVA, 14 set. – I giudizi sulla burocrazia italiana sono, da…
14 Set, 2020

Sparwasser e il gol che scosse l'Ovest

MANTOVA, 14 set. - Mondiale di calcio del 1974, Germania…
13 Set, 2020

Le ragioni storiche e culturali dell'antifascismo spiegate da Carlo Greppi

MANTOVA, 13 set. - È il docente mantovano ed esperto di cultura…
13 Set, 2020

Di migranti e terre promesse, Riva e Agus ne parlano al Festival

MANTOVA, 13 set. - Scrittori a confronto: Gigi Riva e Milena…
13 Set, 2020

Patrizio Roversi con Boscardin e Raffaelli: 'Il cibo è una ricchezza, storica, culturale ed etica'

MANTOVA, 13 set. - Coratella, trippa, lingua, lampredotto:…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information