1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 19 Settembre 8:19:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Vetrina Festival: venerdì a mille in compagnia di Carlo Lucarelli, Michela Murgia, Frankie hi-nrg mc, Vittorio Brumotti, Dorothy Allison, Alex Zanardi, Colson Whitehead e Gioele Dix

LucarelliCarlo2MANTOVA, 05 set. - Il Festival entra nel vivo. Questo venerdì all'insegna della grande letteratura e dello svago raggrupperà autori di punta, in una giornata che promette incontri molto interessanti.

Ecco una serie di eventi che vi segnaliamo all'interno della nostra "vetrina festival".

10:00 • piazza leon battista alberti • ingresso libero o
Carlo Lucarelli e Lorenzo Tondo con Christian Elia
PITCHING IN PIAZZA
meglio di un romanzo
A un rumore informativo sempre più pervasivo e molesto, in cui pezzi di notizie galleggiano e poi sprofondano in un mare di commenti tutt'altro che autorevoli, Meglio di un romanzo preferisce la ricchezza di un racconto giornalistico. La call for papers di Festivaletteratura dedicata ai giovani tra i 18 e i 30 anni che vogliono dedicarsi alla scrittura "dal vero" guarda insieme ai grandi maestri che hanno
fatto del giornalismo un genere e alle nuove potenzialità offerte dalla rivoluzione tecnologica, che permettono di dare spazio e forma a narrazioni più libere, senza i vincoli della carta stampata. I migliori progetti arrivati al Festival durante l'estate (vedi pag. 22) vengono sottoposti al giudizio di alcuni esperti (e del pubblico) in una sessione di pitching che vale come una prima lezione di giornalismo.

82 11:00 • casa del mantegna • € 6,00
Michela Murgia e Paolo Bacilieri con Elsa Riccadonna
UNO TANTI INSIEME DIVERSI
adulti e bambini dai 10 anni
Su quale sia il confine tra il gesto eroico del singolo e il lavoro di squadra si confrontano Michela Murgia e Paolo Bacilieri, in un dialogo che soppesa quanto le azioni dei singoli valgano di per sé e quanto invece prendano significato quando sono parte di uno sforzo unanime. Entrambi hanno collaborato a Noi siamo tempesta, una collezione di sedici avventure collettive che raccontano come lavorare insieme
sia molto meglio che farlo da soli. In sintonia con questa visione è anche Ettore e Fernanda, il graphic novel di Paolo Bacilieri, storia del direttore della Pinacoteca di Brera Ettore Modigliani e della sua assistente Fernanda Wittgens, che insieme hanno salvato le opere d'arte da bombardamenti e razzie durante la Seconda Guerra Mondiale. Coordina il dialogo Elsa Riccadonna.

84 11:30 • piazza castello • € 7,00 o
Frankie hi-nrg mc con Antonio Dikele Distefano e Federico Taddia
E LA RIMA IL RITMO SPOSA
bonus track
A ventisette anni dall'uscita del suo primo singolo, Fight da Faida, Frankie hi-nrg mc (al secolo Francesco Di Gesù) esce con il suo primo libro, Faccio la mia cosa, in cui racconta due storie. Una è la sua, quella della propria infanzia, della scoperta della musica, dell'affermarsi come uno dei rapper più autorevoli della scena italiana. L'altra Ã¨ quella di un gruppo di musicisti newyorkesi che, negli stessi anni e dall'altra parte dell'oceano, sta inventando la cultura hip hop. Antonio Dikele Distefano (Non ho mai avuto la mia età), scrittore e grande conoscitore della scena rap, parla con lui di come queste due storie si siano poi incrociate. Modera Federico Taddia.

100 17:00 • seminario vescovile • € 6,00 o
Vittorio Brumotti con Davide Longo
NON PROVATECI A CASA
bonus track
C'è chi tiene col fiato sospeso attraverso i misteri di un romanzo e chi invece con incredibili acrobazie a cavallo di una bici da corsa: Vittorio Brumotti, conduttore televisivo e campione di bike trial è entrato dieci volte nel Guinness World RecordsTM, ma forse proverà ugualmente un brivido di emozione interagendo per la prima volta con il pubblico di Mantova. Per fortuna accanto a lui sul palco, per parlare di sfide (più o meno impossibili), ci sarà un veterano di Festivaletteratura quale Davide Longo (Così giocano le bestie giovani), che forse non ha affrontato il vuoto in bilico sulle pietre del Grand Canyon, ma di rocce e montagne è un grande esperto.

109 18:15 • basilica palatina di santa barbara • € 6,00
Dorothy Allison con Gaia Manzini
MADRI E FIGLIE CORAGGIO
Sembrano uscite dalle pagine di Edgar Lee Masters o Sherwood Anderson le donne della Carolina che hanno segnato la vita di Dorothy Allison. Agli schiaffi subiti dagli uomini hanno risposto in vari modi: chi tirando avanti fino a sbiadire, chi compiendo gesti di ribellione scolpiti nel tempo. Tra romanzo e autobiografia, la scrittura di Allison rievoca le loro storie – e la propria – senza compromessi, narrando
soprusi laceranti e attimi di indicibile dolcezza. Perché dietro l'urlo d'amore che permea La bastarda della Carolina e il memoir Due o tre cose che so di sicuro, come ha scritto Gaia Manzini, permane "la fiera esigenza di non dimenticare. Di salvarsi, ma soprattutto di salvare dall'oblio una famiglia di poveri".
L'autrice parlerà in inglese. Interpretazione consecutiva in italiano.

117 19:15 • piazza castello • € 7,00
Alex Zanardi e Gianluca Gasparini con Francesco Abate
MI CHIAMO ALEX ZANARDI E SONO UN PILOTA
L'immagine in cui Alex Zanardi solleva l'handbike dopo la vittoria alle Paralimpiadi di Londra 2012 è certamente rimasta nel cuore e nei ricordi di molti di noi; da allora, il grande sportivo bolognese ha continuato a conquistare medaglie e successi, instancabile e mosso dalla voglia di divertirsi e dalla passione, "comune denominatore" di tutte le sue imprese. "In ogni cosa che accade ci sono il bene e
il male mescolati: se tu rimani curioso, sai scovare l'aspetto positivo nascosto e lo puoi usare come punto di partenza per un nuovo inizio", afferma il pilota ricordando il tragico incidente del 2001 sul circuito del Lausitzring, che Zanardi con coraggio, serenità e dedizione ha saputo trasformare in una grande opportunità. Del suo modo di interpretare la vita, che da sempre ispira ed emoziona le persone,
l'autore di Quel ficcanaso di Zanardi e Volevo solo pedalare... discute insieme a Francesco Abate e al giornalista sportivo Gianluca Gasparini, coautore dei suoi libri.

122 21:00 • basilica palatina di santa barbara • € 6,00
Colson Whitehead con Stas' Gawronski
REINVENTARE L'AMERICA
"I romanzi di Colson Whitehead – ha scritto il New York Times – sono creature ribelli: ognuno di loro fa di tutto per liberarsi del precedente, della sua struttura e della sua lingua. Nello stesso tempo, tutti hanno un elemento in comune: la volontà di lavorare all'interno di un tratto riconoscibile della cultura popolare". Questo discorso vale senz'altro anche per La ferrovia sotterranea, opera che è valsa all'autore statunitense il premio Pulitzer per la narrativa, e il recente I ragazzi della Nickel. In questi romanzi, grazie a un sapiente intreccio tra eventi reali e immaginati, Whitehead reinventa l'America dello schiavismo e del segregazionismo, i conflitti razziali e gli aneliti di uguaglianza che la attraversano, firmando due avvincenti metafore di un paese in perenne tensione, segnato da ferite tuttora aperte. Lo incontra il giornalista Stas' Gawronski.
L'autore parlerà in inglese. Interpretazione consecutiva in italiano.

126 22:30 • piazza castello • € 12,00 r
Gioele Dix
BIBLIODIX
"Ho fatto dello slalom la mia specialità, mi sono intrufolato tra i generi, ho seguito passioni momentanee, ho fatto scoperte clamorose e tardive, mi sono perdutamente innamorato di scrittori e poeti sconosciuti", così scrive nell'introduzione di Dix libris. La mia storia sentimentale della letteratura Gioele Dix, attore e scrittore, ma soprattutto grande lettore che riesce a dare voce a quello che ogni appassionato prova davanti ai libri più amati. E quale occasione migliore per questo lettore d'eccezione per incontrare e confrontarsi con altri amanti della lettura che non Festivaletteratura? Gioele Dix ci guiderà, alla sua maniera, all'interno della sua biblioteca, dove non mancano i libri di alcuni degli autori ospiti di questa edizione del Festival.

----

Scaricate, consultate e stampate gratuitamente Speciale Festivaletteratura firmato L'Altra Mantova. La versione cartacea sarà reperibile nei principali punti di interesse del Festivaletteratura.

FarmaciaBeduschi3 Top
Powered by Bullraider.com


Ultime dal Festival

14 Set, 2020

La burocrazia è un iperoggetto che vagheggia su di noi. La storia dell’apparato pubblico raccontata da De Masi

MANTOVA, 14 set. – I giudizi sulla burocrazia italiana sono, da…
14 Set, 2020

Sparwasser e il gol che scosse l'Ovest

MANTOVA, 14 set. - Mondiale di calcio del 1974, Germania…
13 Set, 2020

Le ragioni storiche e culturali dell'antifascismo spiegate da Carlo Greppi

MANTOVA, 13 set. - È il docente mantovano ed esperto di cultura…
13 Set, 2020

Di migranti e terre promesse, Riva e Agus ne parlano al Festival

MANTOVA, 13 set. - Scrittori a confronto: Gigi Riva e Milena…
13 Set, 2020

Patrizio Roversi con Boscardin e Raffaelli: 'Il cibo è una ricchezza, storica, culturale ed etica'

MANTOVA, 13 set. - Coratella, trippa, lingua, lampredotto:…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information