1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 14 Ottobre 12:13:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Business to Internet

Non si può morire ballando

film NonSiPuoMorireBallando1Gianluca è in ospedale con una diagnosi che gli concede ancora tre mesi di vita. Ha una malattia rara provocata da "cellule dormienti ".

Suo fratello Massimiliano lo assiste costantemente. Quando viene a conoscenza di un vecchio studio sull'argomento, pubblicato molti anni prima ma poi abbandonato e mai ristampato, si dĂ  da fare per ottenerlo e si impegna per metterne in pratica la teoria: far rivivere al paziente alcune emozioni potrebbe "risvegliare" le cellule.

Coinvolgente inno all'amore fraterno, "Non si può morire ballando" segue il susseguirsi delle tragiche giornate di Gianluca, al quale la malattia ha concesso solamente tre mesi di vita: niente lo può guarire e la disperazione lo sta inghiottendo nell'indifferenza totale. Non ha più fede in nulla, Gianluca. Se non, come puntualizza in una scena del lungometraggio, in un bicchiere di vino e nella voce profonda di Johnny Cash.

Sebbene sia un prodotto indipendente dai numerosi pregi, non si può non menzionare i difetti del film che sono essenzialmente legati all'eccessiva ambizione della messinscena. Tralasciando i movimenti di macchina, fin troppo freddi e calcolati, incapaci di inglobare lo spettatore in quel mondo di disperazione e lirismo, il film di Andrea Castoldi cerca instancabilmente di generare un'atmosfera fin troppo solenne, finendo per dar vita a una struttura eccessivamente rigida e asfissiante

Nonostante i suoi difetti, il film deve essere considerato come un simbolo della rinascita del cinema italiano che, nonostante i pochi mezzi, ha successo nel proporre un prodotto dalla qualitĂ  registica incredibilmente elevata: facendo affidamento ad attori alle prime armi (esclusi, ovviamente, i membri principali del cast) e a riprese che sono state girate in poco meno di due settimane, questo lungometraggio ottimista e, al contempo, agrodolce fa dell'arte dell'arrangiarsi la sua anima e della freschezza la sua arma piĂą forte.

SCHEDA

Titolo originale: Non si può morire ballando
Nazione: Italia
Anno: 2019
Genere: Commedia
Durata: 85'
Regia: Andrea Castoldi
Cast: Mauro Negri, Salvatore Palombi, Gianni Quillico, Danny Duyko, Jvonne Giò, Lorenza Pisano, Rebecca Amodeo, Valentina Scuderi, Alessandra Brambilla, Marco Speziali
Produzione: CF-film
Distribuzione: Distribuzione Indipendente
Data di uscita: 03 Ottobre 2019 (cinema)

Powered by Bullraider.com


AgenziaImmobiliareDomus Dedicated1
NaturaSì Mantova1 Dedicated
Segni2019 DedicatedC
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Pubblicita1

Ultimi Articoli

14 Ott, 2019

Turismo, diplomati in Italia i primi 'agrihost' i manager dell'agriturismo

ROMA, 14 ott. – Si sono diplomati in Campania i primi "agrihost"…
14 Ott, 2019

Papa Francesco: 'Prego per l'amata e martoriata Siria'

CITTA' DEL VATICANO, 14 ott. – Papa Francesco nel corso…
13 Ott, 2019

Giornata nazionale delle vittime sul lavoro: nel 2018 tre vittime al giorno

PALERMO, 13 ott. – Oggi si celebra la 69esima Giornata per le…
13 Ott, 2019

Siria, Putin 'Le tutte straniere devono lasciare il paese'

MOSCA, 13 ott. – Per il presidente russo Vladimir Putin…
13 Ott, 2019

Joker

"Joker" del regista Todd Phillips è incentrato sulla figura…
13 Ott, 2019

Gonzaga: Greg, Lella Costa e Orchestra di Vittorio per la nuova stagione teatrale

GONZAGA, 13 ott. - Graffiante come la comicitĂ  di Greg,…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information