Al Carbone l'Odissea del Pentcho il rimorchiatore che salvò 520 ebrei

  • Stampa

film Pentcho2MANTOVA, 05 feb. - Il 18 maggio 1940 il Pentcho, un vecchio rimorchiatore ormai in disuso, lascia il porto di Bratislava sul Danubio. A bordo vi sono 520 ebrei - cechi, slovacchi, polacchi - che cercano di sfuggire alle persecuzioni naziste.

PENTCHO, il documentario di Stefano Cattini in programma mercoledì 6 febbraio al cinema del carbone, racconta la loro storia straordinaria: un'odissea a lieto fine, un episodio di insperata solidarietà nel buio della barbarie.

Attraverso la raccolta della testimonianza dei sopravvissuti e dei figli dei passeggeri del Pentcho, Cattini ricostruisce un viaggio insieme disperato e avventuroso, mettendosi al fianco di chi ha scelto di fuggire e permettendoci di guardare alla Shoah secondo un'angolatura nuova e imprevista. La vicenda del PENTCHO è uno di quei rari esempi positivi in cui l'uomo – in questo caso la Marina Militare italiana – ha disobbedito agli ordini per nascondere e salvare. Il film parla così della necessità della fuga, di perseveranza e di perpetrazione della vita nonostante tutto, di uomini e donne che - grazie a quell'esperienza - hanno insegnato ai propri figli umiltà, caparbietà e fede nella vita.

Reduce da una tournée negli Stati Uniti, dove il documentario è stato presentato alla New York Film Academy nell'ambito delle manifestazioni organizzate dal Primo Levi Center per la giornata della memoria, Stefano Cattini sarà ospite al cinema del carbone per la presentazione del film.

Inizio proiezione: 21.15. Biglietto unico 5 euro.

Per info e prenotazioni: 0376.369860 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.ilcinemadelcarbone.it.

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information