Il primo Re

  • Stampa

film IlPrimoRe1Due fratelli, soli, nell'uno la forza dell'altro, in un mondo antico e ostile sfideranno il volere implacabile degli Dei.

Dal loro sangue nascerà una città, Roma, il più grande impero che la Storia ricordi. Un legame fortissimo, destinato a diventare leggenda.

il nuovo film di Matteo Rovere, giovane regista che già ci aveva favorevolmente impressionato con "Veloce come il vento", ha tutte quelle caratteristiche che per anni abbiamo sognato di trovare nelle produzioni nostrane: ambizione, coraggio, sfrontatezza e, udite udite, perfino qualche pizzico di originalità.

A questi elementi già di per sé rivoluzionari per il cinema italiano, "Il primo re" ne aggiunge un altro di grandissimo merito: quello di portare sullo schermo una storia che è veramente nostra nei temi, nel linguaggio e nei luoghi.

Se il film è riuscito non è per le belle scene d'azione, per le ottime interpretazioni di tutto il cast o perché è sceneggiato e recitato in una lingua antica. Ma perché è principalmente un racconto delle origini del nostro paese e della nostra cultura.

Ed è anche un film che può contare su un attore di grande talento e notevole coraggio: Alessandro Borghi in questo film non sarà il primo re di Roma, ma di fatto sta diventando sempre di più quello del cinema italiano.

SCHEDA

Titolo originale: Il primo re
Nazione: Italia, Belgio
Anno: 2019
Genere: Drammatico
Durata: 127'
Regia: Matteo Rovere
Sito ufficiale: www.groenlandiagroup.com/it/portfolio/il-primo-re
Cast: Alessandro Borghi, Alessio Lapice, Tania Garibba, Massimiliano Rossi, Lorenzo Gleijeses, Vincenzo Pirrotta, Michael Schermi, Vincenzo Crea, Ludovico Succio, Nina Fotaras, Danilo Sarappa
Produzione: Groenlandia, Rai Cinema, Gapbusters
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita: 31 Gennaio 2019 (cinema)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information