Calcio: il Bayern Monaco vince la Champions League. Psg battuto 1 a 0, decide Coman

  • Stampa

partita finale Bayern-Psg1LISBONA, 24 ago. - Al Paris Saint Germain va male la prima finale di Champions League della sua storia. Troppo forte il Bayern Monaco che con un gol di Coman nel secondo tempo si aggiudica la sesta Coppa 'dalle grandi orecchie" della sua storia al termine di una storica cavalcata che l'ha visto vincere tutte le partite del torneo.

Eppure la partita inizia nel segno dei parigini con i tedeschi un po' inceppati e macchinosi. Al 18' è Neymar a cercare il gol con un bel tiro mancino che non sorprende Neuer, strepitoso e anche un po' fortunato nel respingere il secondo tentativo del brasiliano.

Il Bayern reagisce con Lewandowski che qualche minuto colpisce in pieno il palo alla destra di Navas con tiro di sinistro. Ma, sempre nel primo tempo, capita sui piedi di Di Maria una delle occasioni più ghiotte del match, ma l'argentino davanti a Neuer spara alto. Anche Mbappè ha un'occasione d'oro per andare a rete quando, sul finire del primo tempo, la difesa tedesca combina un pasticcio mettendo il francese in condizione di trafiggere Neuer, ma il tiro è debole e centrale.

Il secondo tempo è più nervoso del primo e la partita s'infiamma quando Coman al 59' raccoglie di testa un suggerimento di Kimmich e trafigge Navas. 1 a 0 e francesi che faticano a reagire, condendo troppo ai tedeschi. L'occasionissima capita sui piedi di Choupo Moting al 91' che però non riesce a concretizzare una bella azione orchestrata da Neymar e Mbappè, una delle poche della partita.

TABELLINO

Psg-Bayern Monaco 0-1

Psg (4-3-3): Navas; Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe, Bernat (dal 79′ Kurzawa); Herrera (dal 72′ Draxler), Marquinhos, Paredes (dal 64′ Verratti); Di Maria (dal 79′ Choupo Moting), Neymar, Mbappe. A disp.: Bakker, Dagba, Diallo, Gueye, Sarabia, Icardi, Bulka, Rico. All. Tuchel.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng (dal 25′ Sule), Alaba, Davies; Goretzka, Thiago (dall'86' Tolisso); Gnabry (dal 68′ Coutinho), Muller, Coman (dal 68′ Perisic); Lewandowski. A disp.: Javi Martinez, Pavard, Hernandez, Odriozola, Culsance, Zirkzee, Ulreich, Hoffmann. All. Flick.

Marcatori: 59′ Coman (B)

Arbitro: Daniele Orsato (ITA)

Ammoniti: 28′ Davies (B), 52′ Gnabry (B), 52′ Paredes (P), 56′ Sule (B), 81′ Neymar (P), 83′ Thiago Silva (P), 85′ Kurzawa (P), 95′ Muller (B)

(am)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information