1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Venerdi, 3 Aprile 10:13:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Business to Internet

Calcio a 5, Kaos Mantova strappa un prezioso pareggio nella tana dei campioni d'Italia

partita campionato Pesaro-KaosMantovaPESARO, 29 set. - Prestazione maiuscola del Kaos Mantova Calcio a 5 che porta a casa un pareggio al cardiopalma contro i campioni d'Italia dell'Italservice Pesaro.

Questo risultato porta sicuramente morale e consapevolezza al giovane gruppo di mister Milella che martedì sera al Neolù ospiterà gli insidiosi Lucani forti dal 9-1 del turno appena finito.

LA GARA

La partita per i virgiliani si struttura sulla falsa riga della prima di campionato, vinta per 6 a 2 contro i trevigiani del Came.

Pronti via il Pesaro colpisce due legni, ma è Dimas alla prima occasione ad andare a segno dal cuore dell'area con una girata spetacolare ed efficace che manda il pallone alle spalle del portiere avversario: il Pala Nino Pizza senza parole.

Come nella prima partita però la compagjne virgiliana si scompone difensivamente e in Serie A qieste disattenzioni si pagano. Quindi in pochi minuti le stelle internazionali pesaresi, Borruto ed Honorio, la ribaltano. Primo tempo che prosegue con il Pesaro che spinge sull'acceleratore e conclude la prima frazione sul 3 a 1 con il goal di Canal.

Sembra un k.o. tecnico, ma nell'intervallo, come contro il Came, mister Milella ridisegna la squadra e la rotazione. In dieci minuti la squadra mantovana cambia volto e marcia.

Pronti via e in 5 minuti Parrel e ancora l'asso verdeoro Dimas la pareggiano facendo infuriare mister Colini.

Pala Pizza completamente attonito, ma se Pesaro è campione d'Italia un motivo c'è.

Honorio rientra in 3 minuti e mezzo si rende autore di una zampata degna del campionissimo che è. Un gol che èer Mantova potrebbe essere fatale, ma il portiere volante utilizzato negli ultimi due minuti dai virigiliani si dimostra una mossa vincente ed è Leleco a piazzare il colpo del pareggio definitivo a trenta secondi dalla fine.

Negli ultimi secondi Pesaro prova a reagire, ma è tutto inutile.

Da segnalare il rosso a 6 decimi di capitan Leléco.

TABELLINO

ITALSERVICE PESARO-KAOS MANTOVA 4-4 (3-1 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Borruto, Canal, Taborda, Carducci, Tonidandel, Fortini, Honorio, De Oliveira, Zalli, Gava, Dionisi, Guennounna. All. Colini

KAOS MANTOVA: Ricordi, Kytola, Di Guida, Mateus, Dimas, Leleco, Micheletto, Bueno, Parrel, Salas, Cabeça, Gabriel, Fontaniello, Prado. All. Milella

MARCATORI: 1'30'' p.t. Dimas (M), 3'53'' Borruto (P), 10'58'' Canal (P), 16'50'' Honorio (P), 3'08'' s.t. Parrel (M), 10'45'' Dimas (M), 17'38'' Honorio (P), 19'30'' Leleco (M)

AMMONITI: Salas (M), Borruto (P), Micheletto (M), Guennounna (P), Dimas (M), Mateus (M), Gava (P), Salas (P)
ESPULSI: al 19'59'' del s.t. Leleco (M)

ARBITRI: Simone Micciulla (Roma 2), Giovanni Zannola (Ostia Lido) CRONO: Stefano Parrella (Cesena)

 

 

Powered by Bullraider.com


NaturaSì Mantova1 Dedicated
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Pubblicita1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information