Offese agli arbitri fuori dal palazzetto da parte di una decina di tifosi dopo il match contro Ferrara, multa da 1500 euro alla Pallacanestro Mantovana

  • Stampa

Stings logo2MANTOVA, 08 gen. - Una multa di 1500 euro è stata comminata dal giudice sportivo alla società Pallacanestro Mantovana in seguito agli episodi accaduti al termine della partita contro Ferrara, persa dagli Stings per 67-69 domenica scorsa, 5 gennaio, alla Grana Padano Arena.

Secondo quanto riportato da una nota ufficiale diramata dal giudice sportivo: "All'uscita dall'impianto di gioco, mentre gli arbitri raggiungevano le proprie auto, venivano raggiunti da un gruppo di circa 10 persone, tifosi della squadra di casa, che li offendevano avendo anche un comportamento minaccioso nei loro confronti".

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information