1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 4 Luglio 1:47:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Business to Internet

Basket A2, la Pompea trascinata da un super Clarke espugna Milano

partita campionato Urania-StingsMILANO, 29 dic. - Una vittoria arrivata nel finale di partita quella ottenuta dagli Stings sul parquet dell'Urania Milano, grazie, in particolare, alle bombe di Rotnei Clarke, vero mattatore del match.

Con la Pompea sotto di 6 punti il folletto americano ha estratto dal cilindro tre triple fondamentali per Mantova e letali per Milano, che frastornata ha ceduto proprio sul finale

Con 29 punti, 6/11 d tre e 4/8 da 2 Clarke si porta meritatamente a casa il titolo di Mvp e consegna agli Stings due punti fondamentali che fanno salire a quota 20 in classifica e permettono alla Pompea di continuare a veleggiare nelle zone alte.

In attesa che si giochi Ravenna-Ferrara, Mantova è a due punti dalla capolista romagnola e stacca ulteriormente Verona che ha perso all'Agsm forum contro Udine che supera gli scaligeri e sale a quota 18.

Insomma, quanto mai incerto e altalenante, ancorché apertissimo, questo campionato di serie A2 girone Est. Tornando alla partita di ieri all'Allianz Cloud, Mantova non ha brillato come contro Piacenza e Verona, ma è stata concreta, dimostrando carattere nei momenti di difficoltà. Determinante, oltre a Clarke, anche Lawson, mentre Ghersetti si è rivelato efficace uomo assist (5) e Maspero ha dato vivacità alla manovra degli Stings.

LA GARA

Nel primo quarto Milano parte forte, poi la Pompea recupera e guida con Lawson e Clarke e allunga sul 9-14. Raivio e Montano suonano la carica per l'Urania, lmeno ci provano, ma Lawson non ci sta. Il primo quarto si chiude sul punteggio di 15-23.

Nel secondo quarto Milano prova ad alzare i ritmi della sua partita e rosicchia punti alla Pompea con buone giocate di Bianchi e Negri. L'Urania accorcia fino al 24-27. Ghersetti spegne il tentativo di rimonta milanese e poi rientrano in gioco Clarke, Ghersetti e Lawson che svoltano il match allungando fino sul 27-36. SI va all'intervallo sul 27-40.

Nel terzo quarto l'Urania inizia forte guidata da Raivio, Lynch e Piunti. La pressione dei padroni di casa mette in difficoltĂ  gli Stings. L'Urania risale fino al 41-48. Il finale del terzo quarto vede l'Urania sotto 49-53, ma in recupero.

Nell'ultimo quarto no si spegne la carica dei padroni di casa che guidati da Montano sorpassano la Pompea portandosi fino al 58-55. Ma è a questo punto che entra in scena super Rotnei Clarke che con re triple consecutive annichilisce Milano e spegne le pseranze di rimonta. La partita si chiude 72-78. Ora Mantova atende Ferrara alla Grana Padano Arena il prossimo 5 gennaio.

TABELLINO 

Urania Milano - Pompea Mantova 72-78 (15-23, 12-17, 22-13, 23-25)

Urania Milano: Matteo Montano 17 (3/8, 2/9), Nik Raivio 14 (7/16, 0/2), Reggie Lynch 10 (5/11, 0/0), Andrea Negri 9 (1/2, 1/2), Sebastiano Bianchi 8 (2/5, 0/0), Gherardo Sabatini 6 (1/4, 1/4), Giorgio Piunti 6 (2/3, 0/0), Giordano Pagani 2 (1/3, 0/0), Andrea Benevelli 0 (0/0, 0/1), Samuele Giardini 0 (0/0, 0/0), Michele Piatti 0 (0/0, 0/0), Federico Ferraris 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 16 / 21 - Rimbalzi: 34 11 + 23 (Reggie Lynch 9) - Assist: 16 (Nik Raivio 6)

Pompea Mantova: Rotnei Clarke 29 (4/8, 6/11), Kenny Lawson jr. 18 (6/13, 2/7), Mario jose Ghersetti 10 (5/8, 0/4), Tommaso Raspino 6 (3/7, 0/0), Riccardo Visconti 6 (2/3, 0/3), Lorenzo Maspero 5 (1/1, 1/1), Matteo Ferrara 2 (1/1, 0/0), Giovanni Poggi 2 (1/2, 0/0), Alvise Sarto 0 (0/0, 0/0), Alessandro Vigori 0 (0/0, 0/1)
Tiri liberi: 5 / 11 - Rimbalzi: 36 9 + 27 (Kenny Lawson jr. 9) - Assist: 15 (Mario jose Ghersetti 5)

LE PAGELLE DEL RAGIONIERE

Sarto S.V.: 3 minuti non sono sufficienti per giudicarlo anche se in quei 3 minuti non ha fatto proprio benissimo
Poggi 6: Una sufficienza un po' stiracchiata ma non ci sentiamo di dargli l'insufficienza
Raspino 6,5: Bene i 2 rimbalzi offensivi, in quelli totali è sempre ad una incollatura da Lawson, abbastanza bene anche al tiro
Visconti 6: Quando non gli entrano le triple, pare deconcentrarsi, eppure anche da 2 sa rendersi pericoloso.
Ferrara 6: Una stoppata sul miglior straniero del girone Est, per il resto sempre tanta sostanza ma stasera un po' meno del solito
Vigori S.V.: Come spesso accade, vale lo stesso discorso di Sarto.
Ghersetti 6,5: Stasera è il miglior assist-man biancorosso ma pesa lo 0/4 da 3 con errori che abbiamo rischiato di pagar caro.
Maspero 7: Clarke l'ha vinta quasi da solo ma la sua tripla (l'unica segnata da un non americano) è stata importantissima.
Clarke 9: Come dicevamo l'ha vinta quasi da solo, una volta sotto di 6 punti ha piazzato 3 triple che hanno tramortito l'Urania. Top scorer e MVP
Lawson Jr. 7,5: Aveva cominciato benissimo con anche 2 bombe poi non gli sono piĂą entrate triple ma si è fatto sentire eccome.
Coach Finelli 7,5: Questa volta la squadra rientra dagli spogliatoi non carica come al solito, si fa rimontare 13 punti e va sotto di 6, poi, come abbiamo giĂ  detto, sale in cattedra Clarke.

 

StaffSpa AgenziaPerIlLavoro3 Inside

 


Powered by Bullraider.com


Ultimi Articoli

04 Lug, 2020

Cisa, dopo il lockdown ritorna il problema del traffico e della velocitĂ . Il Comitato chiede attenzione

BORGO VIRGILIO, 04 lug. - Dopo il lockdown, che aveva in parte…
04 Lug, 2020

Coronavirus, strani e inspiegabili disturbi nei guariti

ROMA, 4 lug. - Luca Richeldi, presidente della SocietĂ  italiana…
04 Lug, 2020

Coronavirus, in Usa è record di contagi. Previsti 148mila morti entro la fine di luglio

NEW YORK, 4 lug. - Sono 55.220 i casi registrati ieri negli…
03 Lug, 2020

Coronavirus, oggi in Italia: 223 nuovi casi e 15 decessi

ROMA, 3 lug. - I nuovi casi in Italia di contagio da Coronavirus…

CineCity Mantova

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information