1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 17 Agosto 4:33:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Basket A2, la Pompea domina a Cagliari e si lancia in zona playoff

partita campionato Cagliari-StingsCAGLIARI, 25 mar. - Quarta vittoria consecutiva per la Pompea che a Cagliari vince sul velluto dominando la partita dall'inizio alla fine, dando l'idea di avere sempre il controllo del match.

Prova di carattere e maturità per la squadra di coach Alex Finelli.

Prestazione caratterizzara dalla solita tenca difesa e da una buona prsenza sotto le plance. Cagliari ci mette del suo e fa poco per metere i bastoni fra le ruote agli Stings, sempre più lanciati in zona playoff dopo aver ottenuto la matematica salvezza domenica scorsa contro Ferrara.

Confortante la prestazione di Luca Vencato che conferma i progressi post infortunio, dando evidenti segnali di aver recuperato appieno la forma fisica. Solita presenza indispensabile anche quella di Antony Morse, top scorer per gli Stings con 19 punti e 3 schiacciate da far venir giù il palazzetto. Una buona notizia quella che la società pare abbia dichiarato incedibile il giocatore a fronte delle richieste di Reggio Emilia, squadra di serie A in lotta per la salvezza e alla disperata riceca di un centro.

LA GARA

La partita prende subito la piega giusta per Mantova che parte con un parziale di 8 a 2 grazie a Veideman, Morse, Vencato e Raspino. I sardi rispondono con tre punti di Janelidze e i canestri dell'ex ullo e Johnson. Mantova chiude avanti 19 a 17 grazie a una bella bomba di Visconti, unico spunt del giocatore davvero in serata non molto positiva per il resto.

Nel secondo quarto la Pompea mantiene alta la tensione allungando sul +5 generato da una buona verve di Ghersetti, che trova due triple. Cagliari fatica a reagire e gli Stings colpiscono con Morse e Raspino mettendo i sardi alle corde e sul -12 alla fine del primo tempo.

Al rientro dal riposo lungo Mantova non perde smalto e mette a segno un parziale di 8 a 0. Cagliari con Bucarelli e Diop provano a rimettere in piedi una partita che sembra già segnata quando sul tabellone il punteggio è impietoso: 44-61.
La partita si trascina fino alla fine con Mantova sempre in controllo e Cagliari mai davvero insidiosa.

TABELLINO 

Hertz Cagliari Dinamo Academy-Pompea Mantova 62-77 (17-19, 14-24, 13-16, 18-18)

Cagliari: Miles 8, Picarelli 3, Johnson 14, Rullo 9, Janelidze 4, Bucarelli 12, Allegretti, Rovatti 2, Matrone, Diop 10, Floridia. 

Mantova: Vencato 11, Veideman, Morse 19, Ghersetti 15, Raspino 15, Guerra, Visconti 3, Metreveli, Poggi 2, Maspero 2.

LE PAGELLE DEL RAGIONIERE Vencato sugli scudi, Morse è mostruoso. Metreveli ritorna oggetto misterioso

Guerra S.V.: Anche meno secondi dell'altra volta, solo gli ultimi 29 secondi... non giudicabile.
Vencato 8: C'era già riuscito in passato ma era tanto tempo che non lo faceva, doppia doppia con 5 falli subiti e il miglior plus-minus. MVP
Veideman 5,5: 3/12 al tiro con soli 3 falli subiti e un solo assist non è da lui, l'insufficienza avrebbe potuto essere più grave, lo aiuta la doppia cifra.
Morse 7,5: Pochi rimbalzi per il miglior rimbalzista del girone ma in compenso ne fa 19 (di punti) con 3 schiaccioni da urlo.
Poggi 6: Anche lui poco incisivo oggi, rifiuta almeno un tiro dei suoi, non attacca il ferro, alla fine fa un canestro incredibile ma eravamo ai titoli di coda.
Metreveli 5,5: Meno di 10 minuti giocati, una buona palla recuperata e poco altro, ritorna a tutti gli effetti oggetto misterioso.
Raspino 7: È il miglior assist-man degli Stings, tira col 50% dal campo e difende come sempre benissimo, ottimi recuperi con un errore sotto canestro da suicidio.
Visconti 5: La sua peggior partita in maglia Stings dopo quella di Roseto, 1/9 dal campo con zero falli subiti e -4 di valutazione.
Ghersetti 7: Buonissima partita di Mario che ai 15 punti e buone percentuali al tiro abbina una buona difesa su Johnson, cliente sicuramente non facile.
Maspero 6: Con un Vencato così non serve il miglior Maspero, basta quello diligente e ordinato infatti gioca solo 15 minuti comunque sufficienti.
Coach Finelli 6,5 In alcuni tratti della partita si sono tornate a vedere delle conclusioni forzate, fuori ritmo e non azzeccate, continua invece a vedersi un'ottima difesa.

LA CLASSIFICA

Lavoropiù Bologna 46
XL Extralight Montegranaro 40
De' Longhi Treviso 40
Tezenis Verona 34
G.S.A. Udine 30
Unieuro Forlì 28
Pompea Mantova 26
Roseto Sharks 26
Orasì Ravenna 24
La Naturelle Imola 24
Assigeco Piacenza 22
Bondi Ferrara 20
Hertz Cagliari 16
Termoforgia Jesi 14
Bakery Piacenza 14
Baltur Cento 12

 

StaffSpa AgenziaPerIlLavoro3 Inside

 


Powered by Bullraider.com


AgenziaImmobiliareDomus Dedicated1
NaturaSì Mantova1 Dedicated
Segni2019 DedicatedB
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Pubblicita1

Ultimi Articoli

17 Ago, 2019

Politica, Zingaretti: 'Aspettiamo che il governo cada, poi decidiamo cosa fare'

ROMA, 17 ago. – Il segretario del Pd Nicola Zingaretti pensa…
17 Ago, 2019

Da Zelig ai cocking show, alla Millenaria spettacoli per tutti i gusti

GONZAGA, 17 ago. - Tutto pronto per la Fiera Millenaria 2019, in…
17 Ago, 2019

Jazz Piano Trio, musica sotto le stelle in piazza Alberti

MANTOVA, 17 ago. - Dopo i successi dei primi due appuntamenti,…
17 Ago, 2019

Ferragosto sicuro in città: identificate 366 persone, 4 stranieri espulsi

MANTOVA, 17 ago. - Sono state 366 le persone identificate dalle…
17 Ago, 2019

Satira: Calciomercato

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information