1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 15 Novembre 1:28:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Basket A2, la Pompea gioca bene ma crolla nell'ultimo quarto

partita campionato Fortitudo-StingsBOLOGNA, 04 nov. - La Pompea Mantova ha accarezzato il sogno di poter espugnare il Paladozza, ma si è arresa alla Fortitudo nell'ultimo quarto, spegnendo la luce come troppo spesso gli capita nei finali di partita che, ora, rischiano di diventare un problema.

Alla fine il tabellone dice Bologna 87 e Mantova 73, e ci sta perdere in casa di una delle favorite per la vitoria del campionato.

Ma condurre per quasi tutto il match, avanti anche di 11 punti, e poi farsi raggiungere e superare nel finale fa male. Un Cinciarini scatenato e mai domo ha guidato la rimonta dei suoi (23 punti, la maggior parte nell'ultima frazione) e Mantova, come contro Imola, è crollata nel finale di partita non riuscendo, praticamente, più a segnare e sbagliando tutto. Peccato, ma la prestazione della Pompea rimane una buona prestazione, soprattutto se si considera che ha giocato anche senza il play titolare, Luca Vencato, ancora ai box per infortunio.

Come buona è stata la prova di Tommaso Raspino, autore di 15 punti e 8 assist oltre che di alcune ottime palle rubate, così come Riccardo Visconti che, senza paura, ha messo punti importanti nella bolgia del Paladozza segnalandosi per 16 punti totali e un buon 4/8 da tre. Bene anche Warren, top scorer con 18 punti. Dietro la lavagna Ghersetti che stasera ha veramente sbagliato troppo. Ma anche Morse, di solito fra i migliori, stasera non è decollato chiudentdo con soli tre punti e una percentuale bassissima sia da tre che da due.

LA PARTITA

Nel primo quarto parte bene Bologna con Rosselli e Pini a segno, ma la Pompea risponde con Warren che mette due triple di fila. Mantova ingrana e gioca meglio, mentre la Fortitudo sbaglia tanto e fatica ad arrivare a un tiro pulito. Il primo quarto si chiude in parità, 17-17.

Nel secondo quarto gli Stings sembrano carichi al punto giusto e Visconti entra prepotentemente in partita sostenuto da Warren, che, rispetto alla gara interna contro Imola, sembra rigenerato. Mantova allunga sul +7. Ma la Effe reagisce con Cinciarini, Hasbrouck, Fantinelli e uno scatenato Pini. Anche questa frazione si chiude in parità, sul 40-40. E le squadre vanno al riposo lungo.

Nel terzo quarto gli Stings partono fortissimo e scappano fino sul 11 grazie a Raspino e Visconti. Ma la Fortitudo reagisce con rabbia e trova in Hasbrouck e Mancinelli gli uomini della rimonta che riportano Bologna a - 2 sulla sirena. Il quarto finisce 59-61.

Nell'ultima frazione la Pompea resiste pochi minuti e poi si fa da travolgere da Bologna e da un Cinciarini scatenato che segna da ogni parte del campo. Le Effe va sul +15, Mantova no segna più e la partita termina 87 a 73.

TABELLINO

Lavoropiù Fortitudo Bologna - Pompea Mantova 87-73 (17-17, 23-23, 19-21, 28-12)

Lavoropiù Fortitudo Bologna: Daniele Cinciarini 23 (5/7, 2/3), Kenny Hasbrouck 19 (5/10, 3/7), Giovanni Pini 10 (5/8, 0/0), Stefano Mancinelli 8 (4/4, 0/1), Matteo Fantinelli 7 (2/3, 0/1), Guido Rosselli 6 (3/5, 0/2), Maarty Leunen 5 (1/4, 1/1), Andrea Benevelli 5 (1/4, 1/2), Giacomo Sgorbati 2 (0/1, 0/0), Matteo Franco 2 (1/1, 0/0), Marco Venuto 0 (0/0, 0/0), Tommaso Muzzi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 17 - Rimbalzi: 26 6 + 20 (Matteo Fantinelli 6) - Assist: 22 (Matteo Fantinelli 7)

Pompea Mantova: Andrew Warren 18 (2/4, 4/6), Riccardo Visconti 16 (2/3, 4/8), Tommaso Raspino 15 (6/11, 1/3), Valerio Cucci 10 (4/10, 0/4), Lorenzo Maspero 9 (3/3, 1/2), Anthony Morse 3 (1/6, 0/0), Mario jose Ghersetti 2 (1/2, 0/1), Giovanni Poggi 0 (0/2, 0/0), Luca Vencato 0 (0/0, 0/0), Andrea Albertini 0 (0/0, 0/0), Francesco Guerra 0 (0/0, 0/0), Matteo Ferrara 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 5 / 9 - Rimbalzi: 35 11 + 24 (Anthony Morse 9) - Assist: 18 (Tommaso Raspino 8).

LE PAGELLE DEL RAGIONIERE. Raspino trascinatore ed Mvp, Bene Visconti e Warren è top scorer. Male Ghersetti, troppi errori

Morse  5: Strano ma vero, è stato tra i peggiori in campo, 1/6 al tiro con 1/4 ai liberi, -29 di plus-minus, troppo brutto per essere vero.
Poggi  S.V.: Poco più di 2 minuti anche se abbastanza imbarazzanti, deve crescere.
Raspino  7,5: Oggi ha letteralmente tirato la carretta in più di un occasione, è addirittura andato vicino alla tripla doppia, senza dubbio MVP
Visconti 7: Ancora ottime percentuali, sia da 2 che da 3, questo lo fa bene, se dovesse imparare anche a penetrare...
Ghersetti 4: 2 falli nei primi 3 minuti di partita, tira giù qualche rimbalzo in più ed è l'unico col plus-minus positivo ma ancora non ci siamo.
Maspero 6: L'idea è che nel secondo tempo non ne avesse già più, troppe 7 palle perse per un play, sufficienza risicata per le buone percentuali al tiro.
Warren  6,5: Miglior realizzatore Stings con ottime percentuali soprattutto da 3, peccato per le 4 perse.
Cucci 6: Anche per lui sufficienza molto risicata, solito lottatore ma stasera ha veramente litigato molto col tiro, 4/14 dal campo.
Coach Serravalli 6: Condurre per 3/4 di partita a Bologna senza il play titolare è motivo di orgoglio, perdere al Paladozza ci sta tutta ma il Black-out nell'ultimo quarto sta diventando una pericolosa abitudine.

StaffSpa AgenziaPerIlLavoro2 Inside

 


 

 

 

Powered by Bullraider.com


APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

15 Nov, 2018

Satira: Contestato

15 Nov, 2018

Dissenso senatori M5s, Di Maio: 'Fatto gravissimo'

ROMA, 15 nov. – Per il vicepremier Luigi Di Maio quanto è…
14 Nov, 2018

Maternità record, a Roma donna 62enne partorisce una bambina

ROMA, 14 nov. – Questa mattina all'ospedale San Giovanni di Roma…
14 Nov, 2018

ParoleNote, c'è Rostagno al Sociale

MANTOVA, 14 nov. - Organizzato dall'Associazione Amici dell'Ocm,…
14 Nov, 2018

Brexit, vicino un 'accordo tecnico' con l'Ue

LONDRA, 14 nov. – Downing Street con un comunicato ufficiale ha…

CineCity Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information