1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 8 Agosto 2:32:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Agon Spa

Alla scoperta del computer Barebone

Computer Barebone1Cos'è un barebone

Il termine potrebbe lasciare perplessi i più, in realtà quando si parla di barebone si sta facendo riferimento a una tipologia di computer ben specifica, caratterizzata da prodotti che possiedono il minimo indispensabile per poter funzionare. I motivi per cui scegliere un barebone sono svariati, innanzitutto stiamo parlando sì di computer ma di una compattezza unica nel suo genere, tanto che alcuni possono addirittura stare nel palmo della mano.

Per riuscire ad avere dimensioni di questo tipo, bisogna naturalmente fare dei sacrifici, infatti nella maggior parte dei barebone troverete unicamente la scheda madre, il processore e l'alimentatore, tutti componenti in grado di far funzionare un computer senza troppe pretese, per lavoro, navigazione e, qualora colleghiate una scheda video dedicata, anche a un po' di gaming non troppo invasivo.

Chi dovrebbe acquistare un barebone?

Come sempre, quando si parla di computer e dispositivi elettronici, data la grande quantità di tipologie di prodotti diversi sul mercato, bisogna capire che esistono fasce di utenti che necessitano di caratteristiche ben specifiche. Un gamer, per esempio, non potrebbe prendere in considerazione un barebone a basso costo per le sue esigenze poiché avrebbe bisogno di acquistare il dispositivo, una scheda video dedicata da collegare e potenzialmente cambiare anche alimentatore poiché l'assorbimento elettrico eccederebbe quello standard di un barebone. Una soluzione scomoda che spingerebbe a preferire un desktop o al limite un notebook da gaming.

Chi invece vuole una macchina da portare sempre con sé, dotata quindi di un proprio display e facile da utilizzare in qualsiasi ambiente, grazie a tastiera e touchpad integrato, punterà sempre sui portatili. Resta quindi da chiedersi, per chi è davvero utile il barebone?

La risposta non è univoca ma generalmente sono computer preferiti da chi ha poco spazio in casa o da chi vuole un terminale dalle funzioni essenziali e spendendo davvero poco. Analizzando il prezzo dei barebone scopriamo infatti che possono essere acquistati generalmente con una spesa inferiore e che si aggira intorno ai duecento euro; un vero e proprio affare se si possiede già qualche componente hardware da collegare come schermo, tastiera e mouse.

Non solo navigazione

Chi ha grandi archivi di film, serie TV e file video di qualsiasi natura sui propri hard disk, può puntare anche a un utilizzo alternativo del barebone, ovvero come stazione multimediale dalla quale eseguire, senza problemi di alcun tipo, file dalla risoluzione Ultra HD. Se avete intenzione di sfruttare il barebone in questo senso dovrete assicurarvi però che abbia una sufficiente potenza di calcolo e almeno una porta HDMI per il collegamento con il vostro TV, che dovrà anch'esso supportare il 4K per generare un output video alla stessa risoluzione del file sorgente.

Oltre allo slot HDMI dovreste valutare la presenza di porte USB, possibilmente due o più, suddivise tra 2.0 e 3.0. Le prime sono utili per collegare periferiche classiche come tastiere e mouse mentre le seconde garantiscono lettura e scrittura di dati da chiavette e HDD ad alta velocità, indispensabile per la visione di contenuti multimediali da sorgenti esterne.

Per andare incontro a questa fetta di mercato, alcuni produttori hanno deciso di includere nella confezione anche un telecomando, per controllare da remoto l'esecuzione dei file e sfogliare le cartelle senza dover utilizzare hardware classico da computer. Una comodità per gli utenti che vogliono un dispositivo semplice che possa ricordare un classico lettore DVD/Blu-Ray.

I barebone si rivelano quindi molto versatili nelle possibilità di utilizzo e possono essere sfruttati da diverse fasce d'utenza, non è strano dunque vedere sempre più acquirenti interessati a questa tipologia di prodotto. Nonostante ciò richiede comunque un minimo di conoscenza in materia e non può essere considerato un sostituto del computer classico al 100% a meno che non investiate somme di denaro consistenti per dotarlo di più memoria RAM e altro hardware che possa renderlo competitivo.

Non vi resta che scoprire quali sono i migliori barebone in vendita sul mercato, cliccando sul link di seguito che vi riporterà alla pagina dove abbiamo espresso le nostre opinioni in merito.

(informazione commerciale)

Powered by Bullraider.com


Ultimi Articoli

08 Ago, 2020

Elezioni, ecco i 32 candidati consiglieri in lista con il Pd a sostegno di Palazzi

MANTOVA, 08 ago. - Gli strumenti di cinque anni d'esperienza al…
08 Ago, 2020

Covid, per la Prefettura 13 nuovi casi in provincia di Mantova

MANTOVA, 08 ago. - Sono 13 i nuovi casi di coronavirus…
08 Ago, 2020

Focolaio Covid azienda agricola Rodigo, sono 127 i positivi su 415 tamponi processati

RODIGO, 08 ago. - Sono saliti a 127 i lavoratori positivi al…
08 Ago, 2020

Coronavirus, il ministro Speranza lancia un appello ai giovani: 'Fermate il virus. La situazione è seria'

ROMA, 8 ago. – "Voglio lanciare un appello ai giovani" ha detto…
08 Ago, 2020

Dl agosto, blocco dei licenziamenti fino a metà novembre

ROMA, 8 ago. – Raggiunto l'accordo tra il Governo e le forze di…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltà per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information