Coronavirus, Aifa: 'Vaccino non prima della primavera 2021'

  • Stampa

Italia Coronavirus Ricerca4ROMA, 23 mag. – Per l'Aifa un vaccino contro il covid-19 sarà disponibile non prima della primavera prossima, forse anche l'estate.

"Non penso che per questo settembre ci possa essere alcun vaccino disponibile, pur contando risultati molto buoni, come sembrano gli studi di fase 1" ha detto il dg di Aifa, Nicola Magrini, rispondendo a una domanda alla conferenza stampa all'Iss.

"A mio avviso il tempo ragionevole per pensare ad un vaccino è non prima della primavera-estate prossima" ha chiarito Magrini.

"Ci sono più vaccini promettenti, 5-6 in fase avanzata – ha detto – e anche l'Italia partecipa in diversi modi. Speriamo che l'anno prossimo ci sia un vaccino, speriamo anzi che sia più di un vaccino e speriamo che le capacità di produzione siano adeguate".

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information