1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Domeinca, 16 Dicembre 8:17:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Città del Sole Mantova

Marte, la sonda InSight invia le prime spettacolari immagini

USA Nasa SondaInsight-Marte1PASADENA, 28 nov. – Dopo quasi sette mese di viaggio la sonda InSight della Nasa dalle 21 ora italiana circa del 26 novembre è atterrata su Marte.

L'atterraggio al suolo è stato perfetto e la sonda ha iniziato ad inviare le prime immagini spettacolari del Pianeta Rosso.

Aggiungi un commento (0)

Leggi tutto...

ExoMars2020, definito il sito d'atterraggio su Marte

Italia Esa ExoMars2020MILANO, 14 nov. – Il rover europeo della missione ExoMars2020 scenderà su Marte nella regione di Oxia Planum nel marzo del 2021.

A bordo ci sarà la trivella italiana realizzata da Leonardo che, per la prima volta, scaverà il suolo marziano fino a due metri di profondità, alla ricerca di potenziali tracce di vita, passata o presente.

Aggiungi un commento (0)

Leggi tutto...

Via Lattea, al centro della galassia un buco nero supermassiccio

BucoNero3ROMA, 04 nov. – La sensibilità dello strumento Gravity dell'European Southern Observatory (Eso) ha permesso di acquisire nuove prove che supportano la convinzione di vecchia data che un buco nero supermassiccio si annidi nel cuore della Via Lattea.

Lo strumento Gravity installato sul VLTI (l'interferometro del Very Large Telescope) è stato usato dai ricercatori di un consorzio di istituti europei, tra cui l'ESO, per osservare lampi di radiazione infrarossa provenienti dal disco di accrescimento intorno a Sagittarius A*, l'oggetto massiccio nel cuore della Via Lattea. I lampi osservati forniscono la conferma, da lungo attesa, che l'oggetto al centro della nostra galassia è veramente, come da lungo ipotizzato, un buco nero supermassiccio.

Aggiungi un commento (0)

Leggi tutto...

Marte, l'ipotesi della vita sul pianeta rosso

Marte2ROMA, 27 ott. – In un recente studio pubblicato sulla rivista scientifica "Nature Geoscience", le possibilità di trovare forme di vita su Marte sono aumentate sensibilmente grazie alla possibile presenza di acqua salata vicino alla superficie, acqua che potrebbe contenere una quantità di ossigeno disciolto sufficiente da sostenere delle forme di vita batterica; anzi, un alcuni casi potrebbe esservene abbastanza da ospitare animali semplici amanti dell'ossigeno come le spugne.

Tutto ciò non garantisce certo la presenza di forme di vita, ma suggerisce che il Pianeta Rosso non sia così inospitale come si riteneva.

Aggiungi un commento (0)

Leggi tutto...

GreenEventi ThunWinterVillage2018 Dedicated
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Pubblicita1

Ultimi Articoli

16 Dic, 2018

Al Sociale Kremer e Brunello

MANTOVA, 16 dic. - Il 2018 della 26esima edizione di "Tempo…
16 Dic, 2018

Scuola, la Flc-Cgil elegge Fiorenza Negri presidente del Comitato Direttivo

MANTOVA, 16 dic. - L'assemblea generale della Flc (Scuola) di…
16 Dic, 2018

Pegognaga, ritrovato il grafico 48enne scomparso da casa il 7 dicembre

PEGOGNAGA, 16 dic. - Davide Ploia, il grafico 48enne scomparso…
16 Dic, 2018

Colette

La storia di Sidonie-Gabrielle Colette, l'autrice più innovativa…
16 Dic, 2018

Alimentazione, a Natale attenzione al consumo di zuccheri

MILANO, 16 dic. – Durante le feste natalizie il consumo di…
16 Dic, 2018

Governo, Salvini: 'Ci vogliono mandare a casa ma rimarranno delusi'

ROMA, 16 dic. – Il vicepremier e leader della Lega Matteo…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information