Coronavirus, Greta Thunberg si dice guarita ed esorta tutti a stare a casa

  • Stampa

ThunbergGreta1LONDRA, 25 mar. – L'attivista ambientalista Greta Thunberg ritiene di esserne guarita dal Coronavirus.

"Nelle ultime due settimane sono stata a casa. Quando sono tornata dal mio viaggio in Europa centrale mi sono auto-isolata (in appartamento affittato, lontano da mia madre e mia sorella), dal momento che il numero di casi di COVID-19 (in Germania per esempio) era simile all'Italia all'inizio", ha scritto Thunberg su Instagram.

"Circa 10 giorni fa, ho iniziato a sentire alcuni sintomi, esattamente allo stesso momento di mio padre, che ha viaggiato con me da Bruxelles. Mi sentivo stanca, tremavo, la gola secca e tossivo. Mio padre ha sperimentato gli stessi sintomi, ma molto più intensi e con la febbre", ha continuato.

In Svezia "non ci si può fare da soli il test per il COVID-19, a meno che non si abbia bisogno di trattamento medico urgente. Chiunque sia ammalato deve stare a casa e auto-isolarsi", così – prosegue la giovane attivista – "non sono stata testata, ma è estremamente probabile che io l'abbia avuto, dati i sintomi combinati e le circostanze".

Ora, ha precisato, "sono fondamentalmente guarita ma – E QUESTA è LA QUESTIONE: non mi sono praticamente sentita male. Il mio ultimo raffreddore è stato peggiore che questo!". Per questo motivo, Thunberg ha chiesto alle persone di stare a casa rilanciando l'hashtag #StayAtHome.

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information