Rinnovabili, Coordinamento Free: 'Stallo Gestore rischia di mettere a repentaglio sviluppo'

  • Stampa

EnergiaRinnovabile3ROMA, 13 ott. – Per G.B. Zorzoli, presidente del Coordinamento Free, il Gse (Gestore dei servizi energetici) necessita di un impulso operativo immediato, "volto a risolvere l'attuale situazione di stallo che rischia di pregiudicare seriamente il buon esito delle politiche di sviluppo rivolte al raggiungimento degli obiettivi al 2030 e al 2050".

È questo uno dei passaggi più significativi di una lettera indirizzata dallo stesso Zorzoli al ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli.

Il Coordinamento Free, fonti rinnovabili ed efficienza energetica, è un'associazione che raccoglie attualmente 27 soci del settore.

Free chiede che lo "sviluppo delle rinnovabili tutte, e di quelle innovative in particolare, è quello relativo alla gestione amministrativa e operativa dello sviluppo delle Fer (fonti energia rinnovabili) che il Gse deve assicurare".

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information