Legambiente premia 29 comuni 'ricicloni' mantovani. Sugli scudi Porto Mantovano e San Giovanni del Dosso

  • Stampa

Mantova ComuniRicicloni GhizziNegriniTeaMANTOVA, 28 giu. - Sono 29 i Comuni serviti da Mantova Ambiente che sono stati giudicati meritevoli da Legambiente di ricevere l'attestato di "Comuni Ricicloni 2019" in quanto "rifiuti free".

Si è svolta ieri a Roma, la ventiseiesima edizione del concorso, che premia quelle realtà locali che più si sono distinte nella gestione virtuosa dei rifiuti e che hanno ridotto drasticamente lo smaltimento in discarica.

In particolare, il Comune di Porto Mantovano è risultato vincitore della categoria "Comuni oltre i 15mila abitanti" della regione Lombardia e il Comune di San Giovanni del Dosso al secondo posto nella categoria "Comuni sotto i 5mila abitanti".

Questi tutti i Comuni che hanno ricevuto l'attestato 2019: Asola, Carbonara di Po, Casalmoro, Casaloldo, Casalromano, Castellucchio, Ceresara, Goito, Magnacavallo, Marcaria, Marmirolo, Moglia, Monzambano, Pegognaga, Poggio Rusco, Porto Mantovano, Quingentole, Redondesco, Rivarolo Mantovano, Roncoferraro, Roverbella, San Giacomo delle Segnate, San Giovanni del Dosso, San Martino dall'Argine, Sermide e Felonica, Solferino, Suzzara, Unione dei Comuni Lombardi San Giorgio e Bigarello, Volta Mantovana.

La classifica comprende i Comuni che hanno partecipato alla selezione e che risultano avere, oltre ad una percentuale di raccolta differenziata (RD) uguale o superiore al 65%, una produzione procapite di rifiuto indifferenziato (data dalla somma del secco residuo e dalla quota non recuperata dei rifiuti ingombranti) inferiore o uguale ai 75 Kg/anno/abitante.

 

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information