1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Mercoledi, 24 Aprile 8:43:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

'Civiltà dell'Acqua', la Lombardia punta alla tutela dell'Unesco

Milano RegioneLombardia LaCiviltàDellAcqua1MILANO, 2 mar. – La Lombardia vanta una rete di 40.000 chilometri di rogge, navigli, fossi e canali; oltre 1.000 fontanili e 131 impianti idraulici e irrigui: un patrimonio che oggi rappresentano un sistema degno dell'inserimento nella lista Patrimonio Mondiale dell'umanità dell'Unesco.

È questo anche l'obiettivo al quale punta la Regione Lombardia, insieme con i Consorzi di bonifica e di regolazione dei laghi e le loro Associazioni nazionali (Anbi) e regionali (Urbim/Anbi Lombardia), con il progetto "La civiltà dell'acqua in Lombardia".

I promotori della candidatura stanno realizzando un preddosier che verrà inviato nei prossimi mesi alla Commissione nazionale Unesco per una prima valutazione e l'eventuale inserimento nella Lista propositiva nazionale, attingendo alla quale l'Italia segnala all'Unesco ogni anno un bene per il quale intende chiedere l'iscrizione nel Patrimonio Mondiale nell'arco di 5-10 anni. L'iter è dunque comunque molto lungo e prima della Civiltà dell'acqua lomabarda in lista d'attesa ci sono già altri beni come la Via Francigena, il Prosecco o, per rimanere in Lombardia, l'abbazia benedettina di San Pietro al Monte Civate (Lecco).

Il progetto, che mira a dimostrare l'unicità del sistema idraulico lombardo attraverso una serie di confronti su scala mondiale, si poggia sulla convinzione che questo sia stato indispensabile per la costruzione e lo sviluppo del territorio e della stessa civiltà lombarda.

Allo scopo, sono stati scelti 23 grandi impianti di bonifica e di derivazione; alcune marcite a testimonianza di un antico metodo di coltivazione unico in Europa; i musei e gli ecomusei che raccontano la storia della bonifica; dieci fontanili per la loro valenza irrigua ed ecologica a dar conto della lunga fascia che corre sotto le Prealpi; il sistema dei navigli Milanesi (Grande, Bereguardo, Pavese, Martesana, Paderno) e alcuni canali di particolare rilevanza per storia e funzione come Naviglio Grande Bresciano, Muzza e Naviglio Civico di Cremona.

(askanews)

Powered by Bullraider.com


NaturaSì Mantova1 Dedicated
Segni2019 DedicatedB
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

24 Apr, 2019

Mafia nigeriana e sfruttamento della prostituzione a Mantova, 'maman' 39enne arrestata dalla Mobile

MANTOVA, 24 apr. - Dopo lunghe e accurate indagini gli…
24 Apr, 2019

Norme 'Salva Roma', Salvini: 'I debiti rimangono alla Raggi'

ROMA, 24 apr. – Si riaccende lo scontro Lega-M5s sulle norme…
24 Apr, 2019

Cartiera, rifiuti nelle balle di carta. La difesa di Progest: 'Noi i primi a subire il danno'

MANTOVA, 24 apr. - Rispetto al ritrovamento di parti in plastica…
24 Apr, 2019

Antartide, un progetto per ricomporre l'archivio climatico della Terra

ROMA, 24 apr. – A Little Dome C in Antartide, uno dei posti più…
24 Apr, 2019

Gonzaga, malore fatale per un 59enne mentre cammina sotto ai portici

GONZAGA, 24 apr. - Stava camminando sotto ai portici di piazza…
24 Apr, 2019

Cafarnao - Caos e miracoli

Dopo il sorprendente esordio alla regia con "Caramel", Nadine…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information