Energie rinnovabili, Coordinamento Free: 'Il Governo recepisca la Direttiva Red II'

  • Stampa

EnergiaRinnovabile4ROMA, 7 feb. – In merito al Piano Nazionale Integrato Energia e Clima Il presidente del Coordinamento Free Zorzoli, ha inviato una lettera al Ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio.

Nella lettera si legge: "Egregio Sig. Ministro, la proposta di Piano Nazionale Integrato Energia e Clima, inviata recentemente alla Commissione Europea, pone per il nostro Paese obiettivi molto sfidanti di crescita delle fonti rinnovabili di energia. A nostro avviso, sarebbe pertanto opportuno disporre al più presto di tutti gli strumenti in grado di imprimere un'accelerazione allo sviluppo delle rinnovabili".

"Tra questi – aggiunge Zorzoli -, è fondamentale la Direttiva RED II (direttiva sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili) da poco diventata operativa".

"Per questo motivo, a nome del Coordinamento Free (Coordinamento Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica), un'Associazione che raccoglie attualmente, in qualità di Soci, 28 Associazioni in toto o in parte attive in tali settori ed è pertanto la più grande Associazione del settore presente in Italia, Le chiedo di inserire nella Legge di Delegazione UE AS 944 il recepimento di tale Direttiva".

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information