Alto Mantovano, vendevano merce porta a porta in maniera sospetta e cercando di entrare in casa: divieto di fare ritorno per 5 persone con precedenti

  • Stampa

PoliziaStatale5ALTO MANTOVANO, 17 ago. - Si presentavano a casa delle persone, per lo più nelle abitazioni di anziani considerate persone più facilmente raggirabili, cercando di vendere, in alcuni casi con estrema insistenza e cercando di entrare nelle case, oggetti per uso domestico.

Ma il loro intento, probabilmente, era un altro visti anche i precedenti per svariati reati tra i quali furto, truffa e ricettazione.

Hanno agito per lo più in comuni dell'Alto Mantovano ma i cittadini con cui sono entrati in contatto, spaventati dal loro atteggiamento, hanno allertato i Carabinieri che hanno proceduto all'identificazione dei sedicenti venditori, cinque persone in tutto residenti in città del centro-sud Italia e con precedenti.

I militari hanno segnalato le persone in Questura e, proprio in considerazione dei precedenti a loro carico, il Questore nella giornata di mercoledì 14 agosto ha emesso 5 provvedimenti di divieto di fare ritorno nei comuni presi di mira per periodi che vanno da uno a tre anni.

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information