Viadana, hashish in auto e a casa olte a due proiettili non autorizzati: denunciato 35enne

  • Stampa

Viadana Carabinieri HashishMunizioni-17LuglioVIADANA, 17 lug. - Un grammo di hashish l'aveva con sé in auto, altri venti, circa, li teneva nella propria abitazione insieme a due proiettili, detenuti senza autorizzazione.

A scoprire e denunciare lo spacciatore, un 35enne residente a Cremona, sono stati i carabinieri della Compagnia di Viadana.

I militari del nucleo radiomobile coordinati dal Maresciallo Maggiore Gianni Biagi martedì, nel corso di un controllo alla circolazione stradale nei pressi di Viadana hanno fermato una Fiat Punto con alla guida un 35enne di Cremona trovato in possesso di un grammo di hashish.

I militari hanno deciso di procedere con la perquisizione domiciliare che ha portato al ritrovamento di altri circa 20 grammi di hashish, oltre a strumentazione per confezionare e tagliare le dosi e due proiettili detenuti senza autorizzazione.

Per l'uomo è, quindi, scattata la denuncia a piede libero per spaccio di stupefacenti e di detenzione abusiva di munizionamento. La sostanza stupefacente e i proiettili sono stati posti sotto sequestro.

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information