1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 23 Marzo 7:24:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Blitz di Polizia, Guardia di Finanza, Polizie Locali e Ats in 5 centri massaggi cinesi: sospesa attivitĂ  a un esercizio di Levata, trovate diverse irregolaritĂ  negli altri

BorgoVirgilio PoliziaStatale ControlliCentroMassaggi-15MarzoMANTOVA/BORGO VIRGILIO/CURTATONE, 15 mar. - Blitz di Polizia, Guardia di Finanza, Polizie Locali e Ats ieri, giovedì 14 marzo, in 5 centri massaggi di Mantova, Curtatone e Borgo Virgilio tutti gestiti da cittadini cinesi.

A uno di questi, il centro La fenice di Levata di Curtatone, è stata immediatamente sospesa l'attività con divieto di utilizzo dei locali a causa di gravi irregolarità in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro. in caso di violazione della sospensione, prima della prescritta regolarizzazione, scatterebbe il sequestro penale del locale. E' stata riscontrata in quel Centro anche la mancata presentazione della SCIA e altre irregolarità amministrative.

I controlli disposti dal Questore di Mantova, Paolo Sartori, hanno anche riguardato altri 4 centri massaggi cinesi: 2 a Mantova, in piazzale Madison e via Tazio Nuvolari, a Borgo Virgilio in via Nenni e in via Nobel a Curtatone. I controlli hanno sancito l'osservanza della normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro e degli obblighi prescritti dai regolamenti comunali, oltre che l'aspetto dell'eventuale lavoro "sommerso". Nessuna irregolarità è stata riscontrata dal punto di vista della posizione di soggiorno delle cittadine cinesi controllate.

Ma altri problemi sono emersi. Innanzitutto relativamente alle posizioni lavorative delle massaggiatrici presenti al momento del controllo, due delle quali, nei centri di via Nenni a Borgo Vigilio e in piazzale Madison a Mantova, sono in corso approfondimenti poiché sono state trovate due lavoratrici non in regola con i contratti.

Nel Centro di Piazzale Madison, è stata accertata la presenza di una cittadina cinese che stava praticando un massaggio ad un cliente: non essendo stata la stessa in grado di dimostrare la regolarità del suo rapporto di lavoro, sono immediatamente scattati gli accertamenti. Entrambe queste situazioni sono al vaglio della Guardia di Finanza, mentre l'Ats Valpadana ha risocntrato varie violazioni alle norme sulla sicurezza del lavoro nei centri di Borgo Virgilio e Curtatone i quali hanno tempo fino a lunedì per presentare la documentazione di legge, altrimenti anche nei loro confronti scatterà il provvedimento di sospensione.

In due sono stati trovati anche tre clienti rispetto ai quali sono in coso gli accertamenti della Polizia per stabilire la loro esatta posizione.

Powered by Bullraider.com


NaturaSì Mantova1 Dedicated
Segni2019 DedicatedB
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

23 Mar, 2019

Torna la grande boxe a Mantova: DI Gangi sfida Paunovic

MANTOVA, 23 mar. - Domenica 24 marzo sul ring della palestra…
23 Mar, 2019

Via Pescheria e Lungorio, si riacutizzano fenomeni di degrado e microcriminalitĂ . Giro di vite del Questore

MANTOVA, 23 mar. - Le segnalazioni portate da alcuni cittadini…
23 Mar, 2019

Satira: Made in China

23 Mar, 2019

Italia-Cina, Conte: 'Amicizia per Xi Jingping: le sfide globali vanno affrontate insieme'

ROMA, 23 mar. – Per il premier Giuseppe Conte "l'Italia crede…
22 Mar, 2019

Pieve di Coriano, cittadini preoccupati per il futuro dell'ospedale

PIEVE DI CORIANO, 22 mar. - Un centinaio i presenti alla serata…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information