1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 25 Aprile 9:40:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Castiglione, la Guardia di Finanza scopre due distributori abusivi e pericolosi utilizzati da due aziende del posto: denunciati i legali rappresentanti

GuardiaDiFinanza Volante4CASTIGLIONE DELLE STIVIERE, 01 mar. - I militari della Guardia di Finanza di Castiglione delle Stiviere hanno scoperto due impianti di distribuzione di carburante completamente abusivi. E pericolosi anche per l'incolumitĂ  delle persone, visto che i serbatoi sono collocati a pochi metri da abitazioni private e attivitĂ  commerciali.

Senza considerare il rischio ambientale derivato dall'uso di cisterne non a norma.

Per questo motivo le Fiamme Gialle hanno richiesto l'immediato intervento di un'azienda idoneamente attrezzata che ha provveduto ad estrarre il gasolio contenuto nei serbatoi, quantificato in complessivi 6.503 litri, e a concentrarlo presso depositi commerciali autorizzati.

In un caso, l'impianto era costituito da due serbatoi della capacitĂ  complessiva di oltre 10 metri cubi muniti di apposite pistole erogatrici e, pur essendo stato realizzato su un'area di proprietĂ  di un soggetto privato, veniva utilizzato da una societĂ  commerciale prevalentemente per il rifornimento dei propri automezzi e, in alcuni casi, anche per il rifornimento di autovetture di dipendenti, collaboratori e familiari.

Sebbene entrambi gli impianti venissero utilizzati da diversi anni in maniera intensiva (dai riscontri eseguiti è stato accertato che solo negli ultimi 5 anni sono stati complessivamente erogati quasi 850.000 litri di gasolio), le due aziende non avevano mai richiesto alcuna autorizzazione per la loro installazione che, comunque, non poteva essere rilasciata poiché i serbatoi erano collocati in luoghi non idonei.

Poiché la realizzazione abusiva e l'esercizio di un impianto di carburanti - oltre ad essere punita con una pena pecuniaria che può arrivare nel massimo ad 80.000 euro, è sanzionata con la confisca del prodotto e delle attrezzature non autorizzate - si è proceduto ad operare l'immediato sequestro sia dei due impianti che del gasolio contenuto nelle cisterne.

Oltre alle contestazioni di natura amministrativa, i  per aver violato la normativa sulla prevenzione incendi prevista dal D.Lgs. n. 139/2006.

Powered by Bullraider.com


NaturaSì Mantova1 Dedicated
Segni2019 DedicatedB
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

25 Apr, 2019

25 Aprile affollato a Mantova, ma senza 'Bella Ciao'

MANTOVA, 25 apr. - Mantova ha celebrato il 25 Aprile, il 74esimo…
25 Apr, 2019

Economia, in Italia povertĂ  assoluta per oltre 5 milioni di persone

ROMA, 25 apr. – In base al "Rapporto SDGs 2019. Informazioni…
25 Apr, 2019

Basket A2, playoff: tutte le info sui biglietti per le trasferte di Bergamo

MANTOVA, 25 apr. - Questa domenica cominciano i Playoff 2019 con…
25 Apr, 2019

Commessaggio, aggiudicata la gara per portare l'acquedotto: 8 km di tubature per 2 milioni di euro

COMMESSAGGIO, 25 apr. - E' stata aggiudicata la gara per i…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information