1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Martedi, 25 Settembre 10:44:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Infrastrutture mantovane, sul tavolo Po.Pe e Gronda Nord. Fava: 'La Regione c'è'

FavaGianni3MANTOVA, 12 gen. - "Oggi si è aperto un Tavolo sulle infrastrutture e la viabilità, al quale Regione Lombardia accorda la propria disponibilità a collaborare e a sostenere le opere che saranno condivise dal territorio, con l'obiettivo di sottoscrivere un Accordo di programma che indichi le priorità infrastrutturali da realizzare". 

Così ha detto l'assessore all'Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, concludendo il primo incontro con alcuni amministratori e tecnici dei Comuni interessate a realizzare collegamenti infrastrutturali e viari, fra i quali la Po.Pe (Poggio Rusco-Pegognaga) e la Gronda Nord di Viadana.

Alla riunione, che si è svolta questa mattina (venerdì 12 gennaio) nella sede dell'Utr di Mantova, hanno partecipato, oltre all'assessore all'Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, il presidente della Provincia di Mantova, Beniamino Morselli, i sindaci di Viadana (Giovanni Cavatorta), Poggio Rusco (Fabio Zacchi), Pegognaga (Dimitri Melli), Quistello (Luca Malavasi), e i tecnici della Provincia di Mantova (Antonio Covino, Andrea Flora) e del comune di Viadana (Giuseppe Sanfelici).

"Se il territorio porta avanti un minimo di strategia condivisa sulle opere infrastrutturali - ha proseguito Fava - si compie un'azione che va a vantaggio di tutto il territorio, perché o le soluzioni si trovano a livello locale oppure e' difficile che la sintesi venga fatta altrove".

La disponibilità di Palazzo Lombardia a raggiungere un accordo complessivo è stata ribadita dall'assessore all'Agricoltura Fava a più riprese, ricordando la possibilità, in caso di accordo di programma, a inserire già nel piano di assestamento di bilancio della Regione del prossimo luglio - con la prossima legislatura - parte delle risorse necessarie per la realizzazione delle opere.

"Sono disponibile ad aggiornare il Tavolo anche la settimana prossima, nel caso in cui vi siano necessità impellenti di individuare le opere strategiche - ha ribadito Fava -. Serve però la volontà politica del territorio di sostenere le opere e del ministero dei Trasporti di garantire la loro fattibilità. Ma la Regione c'è". 

Powered by Bullraider.com
Festivaletteratura Speciale1b
RadioBase1
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Rubriche

Confcommercio CommerciocheImpresa1b
IlRovesciodelDiritto1c
VistidaNord1

Ultimi Articoli

25 Set, 2018

Mantova, dilaga il sommerso turistico. Ad agosto nella nostra provincia 602 alloggi su Airbnb, +44% in due anni

MANTOVA, 25 set. - Quasi raddoppiato in due anni il numero degli…
25 Set, 2018

Nave Aquarius, la Francia chiude tutti i porti. Sinistra contro Macron

PARIGI, 25 set. – Il Governo francese non ha permesso alla nave…
25 Set, 2018

'Dogman' di Matteo Garrone film italiano candidato agli Oscar

ROMA, 25 set. – Sarà 'Dogman' del regista Matteo Garrone il film…
25 Set, 2018

Asst e San Clemente, accordo di collaborazione per Endoscopia Digestiva

MANTOVA, 25 set. - Dal primo ottobre prende avvio la seconda…
25 Set, 2018

Dazi USA, la Cina annulla tutti i negoziati

PECHINO, 25 set. – La Cina conferma l'annullamento di tutti i…
25 Set, 2018

Cartiera, Conferenza di servizi ad alta tensione: per ora confermati gli stop ai lavori

MANTOVA, 25 set. - Conferenza di Servizi ad alta tensione quella…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Goparc

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information