1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 22 Ottobre 7:43:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Atti persecutori e violenti nei confronti di moglie e figlia, il Questore ammonisce 43enne che ora rischia l'espulsione

Mantova Questura2MANTOVA, 19 set. - Ha ripetutamente posto in essere atti persecutori e violenti nei confronti della moglie e della figlia. Per questo il Questore di Mantova, Paolo Sartori, ha emesso, nella giornata di ieri, la misura di prevenzione personale dell'Ammonimento nei confronti di un 43enne straniero, con regolare permesso di soggiorno.

Come spiega la Questura di Mantova in una nota stampa, gli episodi sono iniziati alcuni mesi fa quando l'uomo, dopo aver perso il lavoro, ha iniziato ad avere atteggiamenti aggressivi e violenti nei confronti della famiglia, aggravati anche dall'abuso di sostanze alcoliche.

Nei giorni scorsi la situazione è degenerata poichĂ© l'uomo ha colpito a calci e pugni la moglie al culmine di un litigio, procurandole lesioni in varie part del corpo e, successivamente, se l'è presa anche con la figlia 14enne, intervenuta per difendere la madre. Resasi conto della gravitĂ  della situazione e dell'impossibilitĂ  e della pericolositĂ  di proseguire in questo modo, la moglie ha richiesto l'intervento della Polizia.

Il caso è stato, quindi, attentamente vagliato dalla Divisione Anticrimine della Questura di Mantova, che ha effettuato tutti gli accertamenti necessari volti a comprovare l'indole violenta del marito, il quale, al momento, si trova in custodia cautelare in carcere in attesa del Processo che lo vede imputato di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

Il Questore Sartori, pertanto, accogliendo l'istanza avanzata dalla vittima e la proposta formulata dalla Divisione Anticrimine, ha emesso in via d'urgenza, nei confronti di costui, un Decreto di Ammonimento: strumento giuridico di natura amministrativa previsto dalla legge che tutela le vittime di maltrattamenti in famiglia e di atti persecutori, con il quale i soggetti destinatari di questa Misura di Prevenzione vengono intimati a cessare immediatamente i propri comportamenti vessatori nei confronti della vittima, venendo contestualmente invitati a rivolgersi ai Centri Psico-Sociali presenti nel territorio di residenza, al fine di ottenere un supporto psicologico nell'ottica di un percorso di ristabilimento di normali e serene relazioni interpersonali.

Sempre il Questore Sartori ha disposto che il competente Ufficio Immigrazione della Questura esamini immediatamente la posizione di costui sul nostro Territorio Nazionale, al fine di verificare l'esistenza dei presupposti per la sua Espulsione dall'Italia.

Nel caso di reiterazione di questi comportamenti persecutori, il responsabile potrĂ  essere considerato passibile di arresto.

Powered by Bullraider.com


 Festivaletteratura Speciale1b
NaturaSì Mantova1 Dedicated
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Pubblicita1

Ultimi Articoli

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information