1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 21 Settembre 9:14:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Sanità privata, rinnovo contratto in ritardo di 14 anni. Nel mantovano coinvolti 500 lavoratori, mercoledì lo sciopero

Sindacati Manifestazione6MANTOVA, 15 set. - I lavoratori della sanità privata mercoledì 16 settembre sciopereranno in tutta Italia poiché il contratto scaduto ormai da 14 anni ancora non è stato rinnovato.

Lo sciopero è organizzato da Fp Cgil, Cisl e Uil "per manifestare la rabbia – scrivono in una nota unitaria i sindacalisti Trasforini, Dusi e Busseni – di chi si sente oggettivamente 'sfruttato' dalle associazioni datoriali Aris (cliniche cattoliche) e Aiop (laiche) che hanno rifiutato di firmare in data 30 luglio la pre-intesa faticosamente raggiunta a livello nazionale dopo ben 3 anni di trattative e dopo 14 anni di mancato rinnovo".

Nonostante molte Regioni, fra cui la Lombardia, abbiano già mantenuto gli impegni assunti nella conferenza Stato-Regioni (ossia riconoscimento economico al 50% a carico delle Regioni) i sindacati chiedono il rispetto della pre-intesa economica ma, anche, normativa: "Ormai da 3 mesi – spiega Morena Trasforini di Fp Cgil Mantova – attendiamo la firma di Aris e Aiop sulla pre-intesa. Firma che era attesa entro fine luglio, ma che non è arrivata perché le parti datoriali hanno fatto presente che il rinnovo sarebbe stato troppo oneroso".

Nonostante la sezione regionale di Aiop (Associazione Italiana Ospedalità Privata) abbia rotto il fronte nazionale e deliberato la possibilità in Lombardia di pagare con atto unilaterale l'incremento stipendiale previsto nella pre-intesa del CCNL del settore, "questo non basta – tuonano i Sindacati – perché Aiop Lombardia si deve assumere l'impegno che venga firmato il contratto nazionale, compresa la parte normativa, innovativa che ha una valenza non meno importante di quella economica e che sancisce principi importanti per la tutela dei lavoratori".

"A Mantova e provincia – spiega Trasforini di Fp Cgil Mantova - sono interessate da questo rinnovo circa 500 persone che lavorano nel settore e, in particolare, per quanto riguarda Aiop parliamo degli ospedali di Castiglione delle Stiviere e Volta Mantovana, della clinica Green Park di Mantova, dell'ospedale di Suzzara e della clinica Maugeri di Castel Goffredo. Per quanto riguarda Aris parliamo della clinica San Clemente di Mantova".

Lo sciopero a Mantova inizierà alle 10 con un presidio in piazza Canossa che terminerà alle 13; alle ore 12 una delegazione si sposterà nella vicina via Portazzolo, davanti la sede di Confindustria, dove chiederà di incontrare una rappresentanza degli industriali. Sempre in via Portazzolo è prevista una conferenza stampa.

Dalle ore 15 alle ore 16 il presidio si sposterĂ  davanti al Green Park a Dosso del Corso.

Powered by Bullraider.com


Ultimi Articoli

21 Set, 2020

Turismo, estate con 34 milioni di italiani in vacanza con un calo del 13%

MILANO, 21 set. – In base ad analisi Coldiretti/Ixè, l'estate…
21 Set, 2020

Cosmo, scoperti due grandi asteroidi con una rotta 'vicina' alla Terra

NEW YORK, 21 set. – La Nasa ha scoperto due grandi asteroidi…
21 Set, 2020

Usa, confermato pacchetto indirizzato a Trump con ricina velenosa

WASHINGTON, 21 set. – Fonti ufficiali Usa hanno confermato che…
21 Set, 2020

Mantova, controlli immigrazione: 1 espulsione e 29 revoche di permesso di soggiorno

MANTOVA, 21 set. - Il Questore di Mantova, Paolo Sartori, nei…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information