Coronavirus e cinema all'aperto, Forza Italia chiede al Comune di adoperarsi per riattivare piazza Castello

  • Stampa

Mantova PiazzaCastello1MANTOVA, 23 mag. - Emergenza Covid e spettacoli, all'aperto è meglio. Per questo i consiglieri comunali di Forza Italia Pierluigi Baschieri ed Andrea Gorgati hanno inviato una Raccomandazione al sindaco di Mantova, Mattia Palazzi, nella quale spingono per il ritorno del cinema all'aperto "con le dovute distanze sociali - scrivono - per garantire la tutela della salute pubblica".

Vanno bene le ipotesi dei drive in e dei bike-in, idee uscite in questi giorni e confinate in teoria all'area parcheggio del Boma ma "riteniamo opportuno evidenziare quanto sia necessario sostenere il centro storico cittadino e le attività commerciali che gravitano intorno a questa area con l'apertura di un cinema all'aperto in una delle piazze storiche della città", scrivono i due consiglieri.

A tal proposito, considerate le indicazioni del Governo per la riapertura dei cinema al 15 giugno (posti a sedere distanziati, thermoscanner, mascherine...) e viste anche le prescrizioni per gli eventi all'aperto, per i quali si prevede un massimo di 1000 persone, "Forza Italia ritiene che la storica piazza Castello, progettata dal' allievo di Giulio Romano Giovan Battista Bertani nel XVI secolo, sia il migliore teatro sotto le stelle per ospitare un cinema estivo. Si tratterebbe di riattivare una location unica e suggestiva da sempre prestata alla cultura, ai concerti ed anche al cinema durante la stagione estiva. Si rammenta che questa spazio storico raggiunge la capienza massima di 1.200 posti a sedere, questo garantirebbe la possibilità di ospitare con il dovuto rispetto delle normative di tutela di salute pubblica diverse centinaia di spettatori".

Per questo Baschieri e Grgati chiedono all'Amministrazine di inoltrare una formale richiesta di "autorizzazione alla Sovrintendenza per riattivare il cinema all'aperto presso la storica ed inutilizzata piazza Castello, a coinvolgere i proprietari dei cinematografi per organizzare un palinsesto di proiezioni estive ovvero le associazioni culturali intenzionate a collaborare con ill comune di Mantova per garantire l'organizzazione di eventi durante la fase 2 dell'emergenza sanitaria".

(am)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information