Sicurezza sul lavoro, siglato il Protocollo d'intesa in Prefettura: punti cardine la formazione, la prevenzione e la vigilanza

  • Stampa

Mantova Prefettura SicurezzaLavoro-14GennaioMANTOVA, 14 gen. - Siglato ieri mattina, lunedì 13 gennaio, in Prefettura il Protocollo d'intesa per cercare di garantire una maggiore sicurezza nei luoghi di lavoro.

I punti principali sottoscritti dalle Parti riunitesi - All'incontro hanno preso parte, oltre alle Segreterie Provinciali delle Organizzazioni Sindacali CGIL, CISL e UIL promotrici dell'iniziativa, anche le Associazioni di categoria rappresentative dei datori di lavoro e delle realtà cooperative, nonché l'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Mantova, la Direzione Territoriale dell'INPS e l'ATS della Val Padana - prevedono la condivisione di una strategia comune di intervento in termini di prevenzione, informazione e formazione, la considerazione che la salute e la sicurezza sul lavoro costituiscono l'obiettivo primario da perseguire ad ogni livello, anche nell'ottica di sviluppare le buone prassi già sperimentate a livello territoriale, nel contesto, tra l'altro di una rinnovata condivisione di intenti tra le Parti datoriali e sindacali.

Nel merito, grande attenzione è stata riversata dalle Parti, da un lato, sugli aspetti concernenti l'informazione e la formazione dei lavoratori, attesa la necessità di veicolare e consolidare la cultura della sicurezza sul lavoro sin dai primi inserimenti negli ambienti professionali, a partire dall'età scolastica; dall'altro lato, anche sui profili concernenti l'attività di prevenzione e vigilanza, individuando forme di più stretta collaborazione per un efficiente espletamento dell'attività di vigilanza da parte degli Organismi istituzionalmente competenti in materia di sicurezza sul lavoro.

L'ipotesi di Protocollo d'Intesa trae origine da quanto concordato nell'ambito della riunione del 16 luglio 2019, allorquando venne definita una specifica strategia operativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro, da declinarsi, tra l'altro, con la sottoscrizione di un apposito atto valido a livello provinciale.

"Si tratta - conferma una nota inviata dalla Prefettura - di un traguardo molto importante raggiunto in Provincia, che esalta il lavoro congiunto di tutte le componenti verso il comune obiettivo volto al contenimento ed alla progressiva riduzione degli infortuni".

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information