1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Mercoledi, 22 Gennaio 1:05:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Business to Internet

Ok allo studio di fattibilitĂ  pe il recupero di Villa Galvagnina, oltre 6 milioni di euro dal fondo regionale terremoto

Mantova VillaGalvagnina Lavori1MANTOVA, 05 dic. - La Giunta Palazzi, nella riunione di mercoledì 4 dicembre, ha approvato lo studio di fattibilità tecnico-economica per il "Restauro, consolidamento e rifunzionalizzazione di Villa Galvagnina", ai fini dell'inserimento nella programmazione delle opere pubbliche 2020-2022. L'importo complessivo è pari a 6.287.969 euro provenienti dal fondo terremoto della Regione Lombardia.

Il quadro economico dei lavori comprende opere edili (come demolizioni, movimentazioni e trasporti, pavimentazioni, serramenti, soffitti lignei, prospetti esterni), opere di restauro (apparati decorativi), opere strutturali e di consolidamento e la realizzazione degli impianti di riscaldamento e raffrescamento, idrico-sanitario ed antincendio, elettrici e speciali e l'ascensore.

"Villa Galvagnina, bene culturale di grande pregio e valore storico artistico, sito a Moglia e di proprietà del Comune di Mantova – ha sottolineato l'assessore comunale ai Lavori Pubblici Nicola Martinelli –, è stato pesantemente danneggiato dal sisma del 2012 e necessita di un accurato intervento di restauro ai fini del riutilizzo. Lo studio di fattibilità è particolarmente approfondito perché frutto di indagini diagnostiche, condivise con la Sovrintendenza, che hanno interessato varie parti dell'edificio. Adesso proseguiremo con la progettazione definitiva. Partirà, inoltre, un confronto con i territori interessati per arrivare a definire le funzioni che dovranno avere gli spazi recuperati della villa".

Approvato il progetto di fattibilitĂ  tecnica ed economica di riqualificazione della copertura della scuola materna Vittorino da Feltre

La Giunta ha approvato lo studio di fattibilità tecnico-economica per l'intervento di "Riqualificazione copertura scuola materna Vittorino da Feltre", per un importo complessivo pari a 200mila euro. Il progetto approvato è inserito nel programma triennale delle opere pubbliche 2020-2022. "La scuola dell'infanzia Vittorino da Feltre, ospitata in uno stabile di corso Garibaldi– ha sottolineato l'assessore ai Lavori pubblici del Comune di Mantova Nicola Martinelli –, necessita di sistemazione della copertura. Nel corso di questi anni sono stati eseguiti vari interventi di adeguamento e messa in sicurezza dell'edificio. Gli interventi fino ad ora eseguiti hanno interessato gli interni con adeguamenti e sistemazioni per migliorare la fruibilità dello stabile. I lavori che vengono proposti in questo progetto, invece, riguardano la sistemazione del tetto dell'edificio che nel corso degli anni non è mai stato oggetto di intervento". Attualmente la copertura è in coppi con una orditura principale e secondaria in legno, la parte strutturale è ben conservata, anche la struttura secondaria è in buone condizioni, non è presente nessuna guaina e i coppi appoggiano direttamente su tavelle. "Il progetto prevede di togliere tutti i coppi – ha detto Martinelli – conservando quelli ancora integri, di verificare l'orditura secondaria e nel caso di sistemarla. Successivamente, verrà posato un pacchetto di guaina e coibentazione finito con listonature, compreso il fissaggio dei coppi. Lo spostamento del materiale verrà eseguito a mano. Inoltre, sopra il vano scala è presente un lucernario fortemente ammalorato ed è per questo che prevediamo la completa sostituzione con uno delle medesime caratteristiche ma nuovo".

Via libera allo studio di fattibilitĂ  per la realizzazione della ciclabile canale Correntino. Vinto il bando regionale per le ciclabili

E' stato approvato lo studio di fattibilità per la realizzazione della ciclabile canale Correntino redatto dal Settore Territorio e Lavori Pubblici del Comune di Mantova. L'opera costerà 150mila euro, potrà beneficiare del bando vinto con la Regione Lombardia per il valore di 75mila euro e sarà inserita nel programma delle opere da realizzare nel 2020. "Sono particolarmente soddisfatto per questo bando vinto perché ci permette di dare seguito ad un progetto importante anticipato ai cittadini nell'incontro che la Giunta ha tenuto a Cittadella lo scorso mese. E' un'opera ritenuta importante per il quartiere - ha evidenziato l'assessore ai Lavori Pubblici Nicola Martinelli –. Era necessario completare il collegamento ciclopedonale tra Mantova e Porto Mantovano realizzando il tratto che corre dietro Porta Giulia, segue parallelamente il canale Correntino e arriva in via Verona. L'intervento era stato candidato, con esito favorevole, ad ottenere un cofinanziamento con i fondi residui erogati dal Mit alla Regione Lombardia nell'ambito del Piano Nazionale Sicurezza Stradale". Il percorso ricade nella "zona Baffer" del sito Unesco Mantova-Sabbioneta e si collega con il sistema ciclopedonale già esistente intorno ai laghi innestandosi sulla Mantova-Porto Mantovano parallela a via Verona.

Powered by Bullraider.com


OCM UnaPoltronaPerDue1 Dedicated
NaturaSì Mantova1 Dedicated
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

22 Gen, 2020

Suzzara, accoglienza bambini di Chernobyl: adesioni aperte fino al 23 febbraio

SUZZARA, 22 gen. - Sino al 23 febbraio 2020, sarĂ  possibile…
22 Gen, 2020

Jojo Rabbit

Johannes Betzler detto Jojo è un bambino di dieci anni che vive…
22 Gen, 2020

Salute, è allarme coronavirus in Cina

ROMA, 22 gen. – Allarme sanitario per un'epidemia in Cina…
22 Gen, 2020

Iran, le autoritĂ  confermano l'abbattimento dell'aereo ucraino con 2 missili Tor

TEHERAN, 22 gen. – Due missili terra-aria a corto raggio del…

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information