1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 25 Gennaio 7:54:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Business to Internet

Operazione 'Workmachine'. Lavoravano anche 18 ore al giorno e dormivano in container, i Carabinieri arrestano due sfruttatori: uno è mantovano (VIDEO)

Mantova Carabinieri WorkingMachine1MANTOVA, 11 ott. - I Carabinieri di Mantova l'hanno definita "Operazione Workmachine" perché l'utilizzo che veniva fatto dei lavoratori coinvolti in questa vicenda da parte dei datori di lavoro, due dei quali questa notte al termine dell'indagine sono finiti in manette per caporalato su ordine della Procura di Mantova eseguito dai militari, era proprio quello di una macchina da lavoro: 12, a volte anche 18 ore al giorno quando il contratto con cui gli operai coinvolti - una ventina di persone per lo più stranieri di origine indiana, marocchina, pakistana, romena ma c'era anche qualche italiano - erano stati regolarmente assunti ne prevede molte meno.

Delle macchine da lavoro che non potevano ribellarsi, pena la perdita del lavoro che a loro serviva tantissimo, come l'aria, e per questo accettavano di lavorare in condizioni disumane. Delle macchine da lavoro che non avevano più una vita propria, ma che quando i picchi di commesse lo richiedevano vivevano (mangiavano e dormivano) in container allestiti alla bene e meglio al di fuori dei capannoni, in precarie condizioni igieniche e di sicurezza. Sicurezza che, a detta degli stessi Carabinieri di Mantova che hanno condotto l'operazione e le indagini insieme ai colleghi della stazione di Marmirolo e dell'ispettorato del Lavoro, non veniva rispettata nemmeno sui luoghi di lavoro.

"L'indagine, portata avanti con intercettazioni telefoniche ma anche pedinamenti e ispezioni, è iniziata in gennaio e si è conclusa in aprile - ha spiegato il Capitano Gianfranco Galletta - ma abbiamo ragione di pensare che questo sistema di sfruttamento andasse avanti da qualche anno, era un sistema consolidato".

Al termine delle indagini quattro persone sono finite nel registro degli indagati, mentre due, come detto sono state arrestate per il reato di caporalato, intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Si tratta di due cittadini italiani, un mantovano e un campano, di 53 e 58 anni. I due imprenditori operavano nel settore dell'imballaggio e del facchinaggio e lavoravano su una serie di cpannoni industriali diffusi nelle province di Mantova, in particolare a Marmirolo e Curtatone, Cremona, Parma, Modena e Vicenza. Capannoni dove veniva sfruttato il lavoro di circa una ventina di lavoratori che da un giorno all'altro potevano trovarsi a lavorare in una provincia piuttosto che in un'altra di quelle indicate. Dipendeva dalle necessità e dalla mole di lavoro. Così, come detto, quando le commesse aumentavano gli operai potevano trovarsi a lavorare anche per diciotto ore al giorno.

"Ci rattrista segnalare che dall'inizio ll'anno - ha spiegato il tenente colonnello Carmelo Graci - abbiamo già effettuato 35 arresti per caporalato in provincia di Mantova. Si tratta di un dato molto elevato che pone il territorio in cima a questa odiosa classifica dello sfruttamento del lavoro. D'altro canto l'elevato numero di persone arrestate testimonia l'efficacia dell'azione svolta carabinieri di Mantova per contrastre questo fenomeno".

Emanuele Salvato

Powered by Bullraider.com


OCM UnaPoltronaPerDue1 Dedicated
NaturaSì Mantova1 Dedicated
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

25 Gen, 2020

Canneto sull'Oglio, si trancia un dito mentre lavora: 45enne ricoverata a Cremona

CANNETO SULL'OGLIO, 25 gen. - Stava tagliando confezioni…
25 Gen, 2020

'Ti renderò la vita un inferno': 47enne minaccia l'ex moglie: ammonimento dal Questore

MANTOVA, 25 gen. - Tutt'altro che rassegnato alla fine della…
25 Gen, 2020

Coronavirus, cresce l'allarme in Cina: capodanno cinese senza festeggiamenti pubblici

PECHINO, 25 gen. – Allarme ai massimi livelli in Cina per la…
25 Gen, 2020

Salvini: 'Da lunedì penso che cambieranno molte cose'

BOLOGNA, 25 gen. – Per il leader della Lega Matteo Salvini…
24 Gen, 2020

Orto e giardino biodinamico, i lavori di gennaio e febbraio

Questi sono i mesi più freddi dell'anno, tuttavia i lavori…

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information