1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Venerdi, 23 Agosto 6:42:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Mantova, Baschieri (FI): 'Bene abbattimento del magone ai Due Pini, ma manca progetto per ridare funzione sociale alla zona. Non basta un campo da calcio'

Mantova DuePini Magone1MANTOVA, 07 ago. - Va benissimo l'abbattimento del cosiddetto 'magone' dei Due Pini, quell'autorimessa che è come un pugno in un occhio da quando fu costruita, nel 2004, ma sostituirlo con un 'semplice' campo da calcio, in un quartiere ad alta densità di anziani, forse è un po' poco. In estrema sintesi questo è quanto sostiene il consigliere comunale di Forza Italia, Pierluigi Baschieri, che apprezza lo stanziamento operato dall'amministrazione comunale a bilancio per l'abbattimento del 'magone' dei Due Pini (200mila euro) per rimediare a "un errore del passato, come definito dallo stesso Pd in aula' scrive Baschieri.

Ma, in sostanza, secondo l'esponente forzista si poteva fare di piĂą.

"Un semplice campo da calcio potrebbe essere una soluzione?" si chiede Baschieri. "Forse low cost -prosegue il capogruppo azzurro - ma ancora meglio sarebbe realizzare un piccolo impianto sportivo, con annessi i vari servizi, per attirare i mantovani a praticare i cosiddetti sport minori e ripopolare il quartiere dei Due Pini che da troppi anni è sparito dal radar della politica cittadina. Sono sicuro che tanti soggetti privati si proporrebbero per gestirlo, d'altronde Mantova non è poi così ricca di impianti sportivi".

Baschieri ripercorre brevemente la storia di quel manufatto ricordando come "quell'autorimessa costruita nel 2004, seguendo una irrazionale politica del cemento molta in voga in quegli anni, ha limitato e non poco l'intera area togliendo ai residenti uno spazio ricreativo e foraggiando una immeritata incuria. Solo un garage è stato venduto, numeri che dimostrano un errore di pianificazione urbana non di poco conto. Fu l'Unieco, società in liquidazione, a costruire quell'inutile parallelepipedo nell'ambito del piano di riqualificazione del (Pru) di Borgochiesanuova".

Ma rincara la dose, l'esponente forzista, sottolineando come "da quello scellerato progetto urbanistico nacque anche il quartiere Borgonuovo. Oggi conosciuto da tutti per essere un quartiere fantasma e recentemente ripulito dopo un blitz delle Forze dell'Ordine". Rimane quindi essenziale, secondo Baschieri, "andare oltre al solo abbattimento, la dinamite non è sufficiente per riqualificare un'area. Serve un progetto per ridare all'intera zona una funzione sociale che oggi risulta essere completamente assente".

Powered by Bullraider.com


AgenziaImmobiliareDomus Dedicated1
NaturaSì Mantova1 Dedicated
Segni2019 DedicatedB
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Pubblicita1

Ultimi Articoli

23 Ago, 2019

Goito, alle Bertone torna il Festival Romantico

GOITO, 23 ago. - Torna al Parco delle Bertone il festival…
23 Ago, 2019

Consultazioni, per Meloni e Salvini il voto è inevitabile

ROMA, 23 ago. – Per Giorgia Meloni, presidente di FdI, le…
22 Ago, 2019

La ragazza non vuole appartarsi, lui la scaraventa giĂą dall'auto e fugge: denunciato 23enne nato a Suzzara

REGGIOLO, 22 ago. - Lei si rifiuta di appartarsi e lui la…
22 Ago, 2019

MANTOVA MEDIEVALE: da sabato 24 a domenica 25 agosto sul Lungolago Gonzaga la tradizionale rievocazione storica

MANTOVA, 22 ago. – Torna, da sabato 24 a domenica 25 agosto,…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information