1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 20 Luglio 10:01:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Agenzia Immobiliare Domus

Student party con somministrazione di alcolici a minorenni: il Questore sospende la licenza all'Open Spice

Mantova Questura SospensioneLicenzaOpenSpice-5LuglioMANTOVA, 05 lug. - Una festa di fine anno scolastico, uno student party, con più di 200 persone partecipanti e in gran parte minorenni alle quali venivano serviti da bere alcolici senza chiedere i documenti.

Per questo il Questore di Mantova, Paolo Sartori, al termine di una complessa attività d'indagine svolta dalla Divisione Amministrativa della Questura di Mantova, questa mattina ha firmato, in base all'articolo 100 del Tulps, il provvedimento con cui per 8 giorni sospende, a partire dalla mezzanotte di oggi, la licenza al locale "Open Spice" di Mantova in via Circonvallazione Sud.

La festa, come ha spiegato il Questore questa mattina in conferenza stampa, si è svolta nelle scorse settimane ed è stata organizzata da una paio di studenti, anche loro minorenni, che hanno preso accordi direttamente con i gestori del locale raccogliendo fra i 20 e i 30 euro a partecipante.

Per l'indagine è stato fondamentale l'utilizzo dei social network, in particolare di Facebook, dove alcuni ragazzi hanno postato foto della festa nelle quali si vedevano minorenni bere alcolici come birra, spumante, prosecco e altro ancora. Inoltre, numerosi ragazzi minorenni che hanno preso parte alla festa sono stati sentiti in Questura, accompagnati dai genitori, e con le loro testimonianze, oltre a confermare l'effettiva e diffusa somministrazione di alcolici a minorenni nel caso specifico della festa all'Open Spice, hanno anche fatto emergere un quadro preoccupante della diffusione dell'alcol anche in occasione delle cosiddette "feste a tema" alle quali partecipano molti giovanissimi.

"Il mio provvedimento - ha precisato il QUestore Sartori - non ha carattere punitivo per i gestori, ma è stato preso, come in altre occasioni, per tutelare la salute e la sciurezza della collettività, soprattutto, come in questo caso, delle categorie più deboli come i ragazzi minorenni".

I dati sulla diffusione dell'alcol fra i giovani in provincia di Mantova sono, infatti, molto preoccupanti e solo nel 2018, come accertato da Ats, sono stati 350 gli interventi al Pronto Soccorso in provincia di Mantova per abuso di alcol da parte di ragazzi giovani e giovanissimi. "E' superfluo - ha detto il Questore - evidenziare ancora una volta la gravità di questo fenomeno e dei pericoli che esso comporta, per questo motivo, dopo l'ampia diffusione data alle iniziative intraprese con il coinvolgmento di tutte le parti in causa, a fronte di persistenti violazioni non resta che intervenire in maniera drastica, auspicando che per il futuro vi possa essere una sempre maggiore sensibilità condivisa e una più efficace attenzione".

Powered by Bullraider.com


AgenziaImmobiliareDomus Dedicated1
NaturaSì Mantova1 Dedicated
Segni2019 DedicatedB
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Pubblicita1

Ultimi Articoli

20 Lug, 2019

Falsificavano documenti per bere alcolici nei locali mantovani, denunciati due insospettabili 17enni di Mantova

MANTOVA, 20 lug. - Avevano falsificato per se stessi e per…
20 Lug, 2019

Cina, confermato il forte rallentamento dell'economia

PECHINO, 20 lug. – I dati diffusi dall'Ufficio nazionale di…
20 Lug, 2019

Instagram, intelligenza artificiale contro il bullismo in rete

LONDRA, 20 lug. – Instagram ha lanciato un nuovo sistema per…
20 Lug, 2019

Notre-Dame, ammontano a 38 milioni di euro le donazioni

PARIGI, 20 lug. – Per l'arcivescovo di Parigi, monsignor Michel…
19 Lug, 2019

Mantova, entra di notte e ruba in un negozio d'abbigliamento: arrestata e condannata 57enne

MANTOVA, 19 lug. - Ha forzato la serratura della porta…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information