1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Martedi, 20 Agosto 1:36:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Iniziato lo smontaggio delle impalcature sulle facciate del Palazzo del PodestĂ . Piazza Erbe libera entro il 3 settembre

Mantova Ponteggi Podestà RimozioneMANTOVA, 24 giu. – Lo smontaggio delle impalcature sulle facciate esterne del Palazzo del Podestà è iniziato. Il grande reticolo di tubi, montanti e impalcati in cui il complesso monumentale tra piazza Erbe e piazza Broletto è ingabbiato dal 2013, a seguito dei danni causati dal sisma del 2012, verrà progressivamente smantellato secondo un cronoprogramma che oggi ha dato il via alle relative operazioni.

Si è iniziato dall'alto per liberare il lato di via Broletto entro il 5 luglio, garantendo l'accessibilità ai negozi, per proseguire, dall'8 luglio, sulla facciata di piazza Broletto, pur conservando l'area di cantiere.

 Dal 19 agosto, entro il 3 settembre, via i ponteggi da piazza Erbe, mentre in via Giustiziati i lavori, con inizio il 15 luglio, si protrarranno fino a fine settembre (Arengario escluso). Per l'eliminazione finale dei castelli di carico (le strutture metalliche che sostengono i materiali di lavorazione per il restauro) si dovrĂ  arrivare agli inizi del 2020.

Questi lavori fanno parte del Lotto 1, relativo al consolidamento dell'edificio, ma hanno anche anticipato alcuni interventi (ascensori), mentre per il pieno recupero degli interni si dovrĂ  attendere la progettazione e il finanziamento del Lotto 2: un problema che riguarderĂ  il prossimo mandato dell'amministrazione comunale.

Ad assistere all'inizio dello smontaggio delle complesse impalcature (32mila giunti, 1000 cavallotti) sono intervenuti oggi il sindaco Mattia Palazzi e l'assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Mantova Nicola Martinelli, insieme ai responsabili dell'impresa incaricata, la cooperativa CMSA.

"Il percorso di recupero, rimasto bloccato dal dicembre 2013, è stato reso possibile grazie ai 9 milioni di euro assegnati dal Cipe del Governo Renzi (stanziati dal governo Gentiloni)". – ha sottolineato il sindaco Palazzi ricordando, anche, come dall'opposizione in Comune si sia cercato di ostacolare l'arrivo dei fondi addirittura con un esposto, senza esito, alla Corte dei Conti.

La cifra aggiuntiva ha permesso di completare un intervento complessivo che sfiora i 23 milioni di euro e che si spiega con le dimensioni e le caratteristiche del palazzo: 7mila metri quadrati, 250 stanze distribuite su otto differenti livelli, alcuni realizzati originariamente nel Duecento, altri dovuti a modifiche avvenute nei secoli successivi.

Powered by Bullraider.com


AgenziaImmobiliareDomus Dedicated1
NaturaSì Mantova1 Dedicated
Segni2019 DedicatedB
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

20 Ago, 2019

Renzi risponde a Salvini: 'Scelga il collegio e sfidiamoci'

ROMA, 20 ago. – L'ex premier Matteo Renzi risponde a Salvini…
20 Ago, 2019

MFF 2019 parte con Apocalypse Now Final cut

MANTOVA, 20 ago. - Oggi, martedì 20 agosto, il MantovaFilmFest…
20 Ago, 2019

Mantova, Tac di ultima generazione (570mila euro) all'ospedale Carlo Poma

MANTOVA, 20 ago. - Una Tac di ultima generazione che migliorerĂ …
20 Ago, 2019

Castiglione, auto in fiamme: ustionati padre e figlio di 13 anni

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE, 20 ago. - Non sono ancora chiare le…
20 Ago, 2019

Ambiente, microplastiche nei cosmetici vietate in Italia dal 1 gennaio 2020

ROMA, 20 ago. – Ermete Realacci, presidente della Fondazione…
20 Ago, 2019

Crisi, Salvini: 'Un governo Pd-M5S sarebbe un tradimento degli italiani'

ROMA, 20 ago. – Per il vicepremier Matteo Salvini "qualunque…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information