1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 6 Luglio 2:20:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Business to Internet

Mantova, arrestato lo spacciatore 'perfezionista' di Colle Aperto: era punto di rifornimento per moltissime persone

PoliziaStatale Volante Notte2MANTOVA, 09 giu. - Gli investigatori della Squadra Mobile di Mantova lo stavano tenendo sotto controllo da tempo perché era sospettato di essere il centro nevralgico di un'ampia rete di spaccio di cocaina e hashish sulla piazza mantovana.

Nella serata di ieri, sabato 8 giugno, le complesse indagini degli agenti e le prove raccolte hanno convinto il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Mantova a emettere un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un trentenne nordafricano, K.K. le iniziali, abitante a Colle Aperto.

Come si diceva le complesse indagini da parte degli investigatori della Squadra Mobile virgiliana hanno consentito di acquisire numerosi elementi di colpevolezza nei confronti del 30enne nordafricano, tanto da poterlo ritenere responsabile dello spaccio, per lo meno negli ultimi due anni, di notevoli quantitĂ  di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina ed hashish, venduta a numerosi clienti, italiani e non, attirati, come spiega la Mobile, "da una costante opera di fidelizzazione e ponendo in atto accorgimenti e procedure pianificate nel dettaglio in modo ossessivo, nel tentativo di eludere il controllo delle forze di Polizia". Proprio questo modus operandi dello spacciatore, questo suo "lasciare nulla al caso", ha permesso di far scattare nei suoi confronti anche l'ipotesi accusatoria di reato di spaccio continuato.

Un'operazione, quella brillantemente messa a segno dagli agenti della Squadra Mobile di Mantova, che dimostra l'attenzione che la Questura pone nei confronti dello spaccio di droga. A dimostrarlo c'è una serie di risultati conseguiti in tal senso: gli arresti e i consistenti sequestri di eroina e cocina avvenuti nei giorni scorsi.

Tutte operazioni "finalizzate - si legge nella nota diffusa dalla Questura di Mantova - a contrastare il traffico di stupefacenti gestito da organizzazioni criminali che, assai spesso, operano su scala transnazionale e che, fra gli altri, hanno individuati la nostra Provincia come un territorio particolarmente proficuo per i loro illeciti affari".

Powered by Bullraider.com


Ultimi Articoli

06 Lug, 2020

Dl Rilancio, 20% di sconto sull'IMU se si paga da conto corrente

ROMA, 6 lug. - Tra le novitĂ  del Dl Rilancio approvate in…
06 Lug, 2020

MANTOVAMUSICA. Con l’Ensemble Duomo le grandi musiche da film a Palazzo Te sabato 11 luglio

MANTOVA, 06 lug. - L'estate di MantovaMusica prosegue nel mese…
06 Lug, 2020

Lutto, l'Italia piange la scomparsa del maestro Ennio Morricone. Premio Arlecchino d'Oro a Mantova nel 2019

ROMA, 6 lug. - A 91 anni è morto in una clinica romana il…
06 Lug, 2020

Festivaletteratura, stasera in piazza Castello la presentazione della 24esima edizione

MANTOVA, 06 lug. - Festivaletteratura ai tempi del Covid non…
06 Lug, 2020

Coronavirus, per la Prefettura un solo caso ieri in provincia di Mantova

MANTOVA, 06 lug. - Un solo caso di coronavirus è stato…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information