1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 15 Novembre 1:37:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Blitz contro la prostituzione, il Questore chiude un Hotel a Cittadella per 10 giorni: ospitava prostitute e non le registrava

PoliziaStatale Volante Notte2MANTOVA, 08 nov. - Il giro di vite promesso dal Questore nei confronti del fenomeno della prostituzione su strada prosegue e si arricchisce di nuovi provvedimenti.

Nella notte appena trascorsa il Questore ha disposto la chiusura per 10 giorni di un Hotel in piazza Porta Giulia a Cittadella, con motivazioni d'urgenza legate all'ordine e alla sicurezza pubblica, in base all'articolo 100 del Tulps.

Dopo alcuni giorni di verifiche e appostamenti gli agenti di Polizia hanno accertato che l'Hotel Mantova, gestito da cittadini cinesi, ospitava le prostitute e, in alcuni casi, queste non venivano neppure registrate. L'ospitalità accertata è relativa alle persone - donne e uomini di nazionalità romena, brasiliana e nigeriana - dedite all'esercizio della prostituzione su strada nelle zone limitrofe all'hotel, ossia i quartieri di Cittadella, Ponte Rosso e Colle Aperto, che si fermavano a trascorrere la notte dopo il lavoro nella struttura in attesa di ripartire il giorno successivo.

In un caso gli agenti di polizia hanno anche trovato una prostituta in stanza con un cliente residente in provincia di Mantova.

Come ha spiegato il Questore Paolo Sartori, nel corso della conferenza stampa convocata in mattinata, "abbiamo verificato la presenza di 4/5 prostitute per notte nell'hotel e in parecchi casi i titolari non hanno effettuato la obbligatoria registrazione delle persone soggiornanti. La presenza dell'Hotel nella zona e il suo modus operandi hanno di fatto favorito il proliferare del fenomeno della prostituzione su strada nella zona e per questo stiamo anche valutando se esistono gli estremi per contestare anche il favoreggiamento ai titolari della struttura alberghiera. Ora i proprietari hanno 10 giorni per mettersi in regola, dopo di che valuteremo il da farsi. Non è escluso che vi siano anche violazioni di carattere fiscale, visto che non sempre le prostitute venivano registrate. Questo provvedimento dimostra il nostro impegno nella lotta la fenomeno della prostituzione su strada ed è la prima volta che un hotel a Mantova viene chiuso per questo motivo".

Sempre nel ccorso del servizio durato un paio di notti, gli agenti di Polizia hanno controllato 14 esercizi pubblici nella zona di Cittadella, Ponte Rosso e Colle Aperto e per 2 locali pubblici, due bar, sono in corso le procedure per la sospensione dell'attivitĂ , sempre in base all'articolo 100 del Tulps. Nei locali, infatti, gli agenti hanno riscontrato la reiterata e ingiustificata presenza di soggetti pregiudicati e gli stessi locali, in passato, sono stati teatro di situazioni di turbativa dell'ordine pubblico (risse, litigi ecc...).

Nel corso della due giorni di servizi sono state controllate 140 persone, di cui 40 con precedenti.

Emanuele Salvato

Powered by Bullraider.com


APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Pubblicita1

Ultimi Articoli

15 Nov, 2018

Satira: Contestato

15 Nov, 2018

Dissenso senatori M5s, Di Maio: 'Fatto gravissimo'

ROMA, 15 nov. – Per il vicepremier Luigi Di Maio quanto è…
14 Nov, 2018

MaternitĂ  record, a Roma donna 62enne partorisce una bambina

ROMA, 14 nov. – Questa mattina all'ospedale San Giovanni di Roma…
14 Nov, 2018

ParoleNote, c'è Rostagno al Sociale

MANTOVA, 14 nov. - Organizzato dall'Associazione Amici dell'Ocm,…
14 Nov, 2018

Brexit, vicino un 'accordo tecnico' con l'Ue

LONDRA, 14 nov. – Downing Street con un comunicato ufficiale ha…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information