1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 15 Novembre 12:30:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Lungolago Gonzaga e Campo Canoa: 245 nuovi posti auto con il piano approvato dalla Giunta Palazzi

Mantova Parcheggio LungolagoGonzagaMANTOVA, 7 nov. – Il parcheggio sul Lungolago Gonzaga potrà contare su 145 nuovi posti auto e 100 in più saranno disponibili al Campo Canoa grazie all'ampliamento di quello esistente.

Approvato oggi dalla giunta Palazzi, il piano – che andrà in Consiglio Comunale il 13 novembre – prevede due distinte fasi esecutive che, in concreto, saranno completate rispettivamente, entro la metà del 2019 l'estensione del parcheggio gratuito di Campo Canoa, e nei primi mesi del 2021 il parcheggio in struttura sul Lungolago Gonzaga.

La complessità di quest'ultimo intervento, che prevede un piano sotterraneo in aggiunta a quello attuale in superficie, comporterà una temporanea riduzione degli spazi di sosta che verrà compensata dall'ampliamento di Campo Canoa che, a quel punto, sarà già stato ultimato.

Mantova NuoviParcheggi Conferenza"Abbiamo trasformato un problema in un'opportunità" ha sottolineato il sindaco Mattia Palazzi presentando il piano, oggi pomeriggio in sala Giunta. Il riferimento è all'annosa contesa originata nel 1996, quando il Comune di Mantova affidò una concessione per la realizzazione di circa 1500 posti in struttura a fronte della gestione di altrettanti posti a raso.

Anni di contenziosi e passaggi societari sfociarono in una sentenza del 2002 del Tar di Brescia con cui si ordinava al Comune di rinegoziare la convenzione, stabilendo che la richiesta di risarcimento danni fosse riassorbita nella rinegoziazione. La soluzione, esito di un lungo confronto tra Apcoa Parking spa (definitivamente subentrata nella convenzione) con l'amministrazione Palazzi, comporta una revisione della convenzione che mantenga l'equilibrio economico e definisca il contenzioso con la realizzazione e la gestione del parcheggio sul Lungolago Gonzaga.

Oltre a evitare un'eventuale richiesta di risarcimento danni a carico del Comune, la concessione assegnata alla Apcoa Parking (azienda leader in Italia e in Europa, che ha sede legale a Mantova ) produrrà la ristrutturazione dell'attuale parcheggio a raso con una struttura che prevede un piano interrato per un totale di 245 posti auto.

I lavori preliminari, che riguarderanno i sottoservizi, partiranno agli inizi del 2020, mentre il completamento dell'opera è prevista per i primi mesi del 2021. L'importo dell'intervento è stato quantificato in 3 milioni 123 mila e 500 euro, interamente a carico di Apcoa, così come la gestione e la conservazione del parcheggio. La durata della concessione è commisurata al periodo di tempo necessario al recupero degli investimenti e stimata in 63 anni.

Il Comune, dunque, concede il diritto di superficie sulle aree e sul relativo sottosuolo per la stessa durata. All'estinzione del diritto di superficie, le aree gli impianti e le opere realizzate saranno di proprietà del Comune senza alcun corrispettivo.

Per l'ampliamento del Campo Canoa, come ha precisato l'assessore Andrea Murari, lo stanziamento del Comune è di 400mila euro (già nel piano 2019) e, dopo la fase di progettazione, l'esecuzione dei lavori si protrarrà fino a metà del 2019 portando la disponibilità totale di posti a 410 unità (100 in più).

L'importanza strategica del parcheggio gratuito di Campo Canoa è stata evidenziata dall'assessore Iacopo Rebecchi citando i dati relativi all'utilizzo della navetta: un trend positivo che nei primi otto mesi dell'anno ha fatto registrare un incremento del 43,5% (18497 utenti rispetto ai 12886 del medesimo periodo nel 2017).

Per il vicesindaco Giovanni Buvoli, si tratta anche di una risposta positiva alle esigenze delle attività commerciali del centro storico che il Comune dà, prendendosi carico anche della gestione della fase transitoria per assicurare un'alternativa funzionale per chi deve raggiungere il centro.

Un'ultima considerazione riguarda le prossime disponibilità di spazi di sosta: 330 posti nel parcheggio Mondadori, che saranno nella disponibilità del Comune con la realizzazione dell'Esselunga la quale, per la sua clientela ne creerà altri 500. Sempre dalla convenzione con l'Esselunga, deriverà la proprietà comunale dell'area di competenza del Palazzetto dello sport in fianco allo stadio che verrà abbattuto, liberando nuovi spazi per il parcheggio scambiatore del Te, servito dalla navetta.

Powered by Bullraider.com


APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Pubblicita1

Ultimi Articoli

15 Nov, 2018

Satira: Contestato

15 Nov, 2018

Dissenso senatori M5s, Di Maio: 'Fatto gravissimo'

ROMA, 15 nov. – Per il vicepremier Luigi Di Maio quanto è…
14 Nov, 2018

Maternità record, a Roma donna 62enne partorisce una bambina

ROMA, 14 nov. – Questa mattina all'ospedale San Giovanni di Roma…
14 Nov, 2018

ParoleNote, c'è Rostagno al Sociale

MANTOVA, 14 nov. - Organizzato dall'Associazione Amici dell'Ocm,…
14 Nov, 2018

Brexit, vicino un 'accordo tecnico' con l'Ue

LONDRA, 14 nov. – Downing Street con un comunicato ufficiale ha…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Sport media

Calcio Mantova1911 1
Calcio MantovaFC MantovaBiancorossa1
Basket Sting1
CalcioA5 Mantova1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information