1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Sabato, 20 Ottobre 4:28:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Diffida alla Cartiera, replica di Pro-Gest: 'Non ne capiamo le motivazioni, difformità citate sono modifiche migliorative note agli enti'

Mantova CartieraBurgo6MANTOVA, 11 ott. - "Questa comunicazione risulta per noi del tutto inaspettata e non riusciamo a comprenderne le motivazioni, posto che nulla è cambiato rispetto all'incontro tenutosi tra Arpa, Provincia e Cartiera il 25 settembre u.s., durante il quale Arpa e Provincia hanno formalmente permesso alla Cartiera di proseguire con i test, condividendo un protocollo - aggiornato settimanalmente - delle prove da effettuare sugli impianti". Questa una parte della nota che Pro-Gest, società proprietaria della Cartiera di Mantova, ha inviato alla stampa dopo aver appreso che la Provincia di Mantova, nella giornata di ieri (mercoledì 10 ottobre) ha disposto una nuova diffida a Cartiere Villa Lagarina Spa per aver realizzato all'interno dello stabilimento ex Burgo modifiche alle strutture di gestione dei rifiuti, in difformità al progetto delle opere già autorizzate e per non aver osservato le prescrizioni impartite per la costruzione e l'esercizio dell'impianto di produzione di energia termica ed elettrica da fonti convenzionali autorizzato il 28 aprile 2017.

Secondo quanto sostenuto da Pro-Gest "tutte le 'difformità' che sono state citate nel documento di diffida erano ben note agli Enti già durante la prima seduta della Conferenza di Servizi del 24 settembre scorso e tutti i lavori di natura edilizia erano stati sospesi già all'epoca della prima diffida della Provincia. Preme sottolineare che le 'difformità' a cui fa riferimento la Provincia di Mantova sono in realtà modifiche migliorative e assolutamente marginali e già depositate nei documenti progettuali della Valutazione di Impatto Ambientale. I progetti degli impianti così costruiti sono infatti nelle mani degli Enti dall'ottobre 2017. Fermare i test nuovamente e per un tempo indefinito causa centinaia di migliaia di euro di danni ogni settimana".

La società della famiglia Zago precisa anche che, per quanto riguarda il tema ambientale "risulta evidente, anche dai numerosi sopralluoghi effettuati dalla Polizia Municipale e dell'Arpa (l'ultimo martedì 9 ottobre) che queste modifiche non presentano alcun aggravio per l'ambiente e pertanto non sussistono motivazioni di legge per sospendere i test".

Pro-Gest conclude constatando che "ancora una volta che c'è una totale mancanza di certezze nell'operato delle amministrazioni e di constatare un comportamento assolutamente imprevedibile da parte di queste. Auspichiamo che ci sia un ripensamento a fronte di una più puntuale ponderazione dei fatti in esito ad un confronto urgente, nella massima collaborazione e trasparenza".

Powered by Bullraider.com


Segni2018 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Ultimi Articoli

20 Ott, 2018

Blitz nelle sale slot e scommesse: sospesa la licenza a 4, trovato un 15enne a giocare

MANTOVA, 20 ott. - Su 9 sale giochi e scommesse controllate, 8…
20 Ott, 2018

Moody's declassa l'Italia, Salvini: 'Andiamo avanti nonostante le agenzie di rating'

ROMA, 20 ott. – Per il vicepremier Matteo Salvini, il governo…
20 Ott, 2018

Vasarone opera strategica per sicurezza della città ma danneggiata dal sisma, ok ai lavori di ristrutturazione

MANTOVA, 20 ott. - Ristrutturare il manufatto dopo i danni…
20 Ott, 2018

Pietole, grave incidente sulla Romana: 22enne ricoverata in elisoccorso a Cremona

PIETOLE (BORGO VIRGILIO), 20 ott. - Un incidente piuttosto serio…
20 Ott, 2018

Esercitazione d'emergenza allo scalo ferroviario di Frassine

MANTOVA, 20 ott. - Oggi, sabato 20 ottobre 2018, il Gruppo…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information