1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 22 Febbraio 3:50:am

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Tiene in scacco il pronto soccorso per più di un'ora, in otto per fermarlo

Mantova OspedaleCarloPoma5 ProntoSoccorsoMANTOVA, 11 feb. - Pronto Soccorso dell'ospedale Carlo Poma di Mantova "ostaggio", per circa un'ora delle intemperanze di un 31enne di nazionalità nigeriana fuggito dal Centro Alce Nero di via Volta dove era ospite.

Per riportarlo alla calma, sabato notte dopo l'uno, ci sarebbero volute, secondo qanto riportato dalla Gazzetta di Mantova, otto persone fra carabinieri, poliziotti e guardie giurate in servizio all'ospedale.

E ci è voluto anche l'intervento dell'assessore alla sicurezza del comune di Mantova, Iacopo Rebecchi, che ha firmato l'autorizzazione a sottoporre il 31enne a trattamento sanitario obbligatorio per riportare la calma nel reparto ospedaliero.

La vicenda ha avuto inizio sabato notte quando una pattuglia della Polizia ha vsto il 31enne nigeriano camminare scalzo per la città. Quando gli hanno chiesto spiegazioni, l'uomo avrebbe ammesso di essere fuggito dal centro che lo ospitava dicendo che qualcuno vleva avvelenarlo.

Gli agenti l'hanno accompagnato al Pronto Soccorso, ma qui, invece di tranquillizarsi ha iniziato ad agitarsi sempre più tanto che, dopo vari tentativi verbali di riportarlo alla calma, è servito l'intervento di otto persone, fra carabinieri, poliziotti e guardie giurate, per bloccarlo e sedarlo. Quest'inconveniente, risoltosi in un paio d'ore, ha tenuto bloccata la delicata attività del pronto soccorso.

Powered by Bullraider.com

Ultimi Articoli

22 Feb, 2018

Siria: il regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

DAMASCO, 22 feb. – Dopo tre giorni di bombardamenti incessanti…
21 Feb, 2018

Inceneritore: ancora nulla di fatto, il Tar emetterà la sentenza entro 60 giorni

MANTOVA, 21 feb. - Bisognerà attendere ancora per la sentenza…
21 Feb, 2018

Elezioni, Nuvolari (Fi) incontra Confartigianato: sburocratizzazione e infrastrutture le priorità

MANTOVA, 21 feb. - Il candidato alle elezioni regionali di Forza…
21 Feb, 2018

Alto Adige, si spacca il PD a causa della Boschi: 14 lasciano il partito

BOLZANO, 21 feb. – La candidatura di Maria Elena Boschi in Alto…
21 Feb, 2018

Revere, igiene e sicurezza precarie e lavoratori irregolari: denunciato 47enne titolare di un laboratorio tessile

REVERE, 21 feb. - Condizioni igienico sanitarie precarie,…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Goparc

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information