1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Martedi, 25 Settembre 11:15:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Ecco i CityBin: da marzo 2018 cambia la raccolta differenziata nel centro storico

Mantova CityBin RenderingMANTOVA, 18 dic. – Si chiama CityBin il nuovo contenitore modulare per la raccolta differenziata dei rifiuti progettato per la zona A del centro storico.

A gruppi di tre – Plastica, Organico, Vetro e Alluminio – i CityBin costituiranno le nuove ecoisole che dal mese di marzo 2018 verranno posizionate in 19 punti delle vie del centro storico, in stretta osservanza con le indicazioni fornite dalla Soprintendenza.

Oltre che nelle ecoisole sarà possibile depositare i rifiuti anche nelle piazzole di piazzale Gramsci e piazza Virgiliana.

La prima parte del progetto elaborato dal Comune in collaborazione con la Tea riguarderà la zona A del centro storico per essere poi estesa ad altre parti della città in base all'esperienza che deriverà dalla prima fase di attuazione.

Mantova CityBin ZonaAIl CityBin si caratterizza per il suo accurato aspetto estetico, declinato in diverse tonalità di colore per integrarsi al meglio con l'architettura circostante, curato dal designer Giulio Iacchetti, per aspetti tecnologici avanzati che ne facilitano l'utilizzo e garantiscono un corretto accesso ai residenti, e accorgimenti riservati anche a persone con mobilità ridotta e ipovedenti.

Gli utenti della zona interessata verranno dotati di una tessera magnetica nominativa che consentirà di depositare i rifiuti nella postazione più comoda rispetto alla propria abitazione, secondo le proprie necessità, senza dover rispettare gli attuali giorni e orari prefissati.

Il singolo cassonetto si attiva con la tessera magnetica dedicata e con pochi gesti (premere il pulsante, avvicinare la tessera, aprire lo sportello, introdurre i rifiuti, chiudere lo sportello) si potranno depositare rifiuti organici, vetro e alluminio, plastica e polistirolo.

Mantova CityBin Presentazione1Il servizio porta a porta per l'indifferenziato (raccolto il lunedì, esposizione dalle 7 alle 9) e la carta (il venerdì, esposizione dalle 7 alle 9) rimane immutato. Alle utenze interessate non verranno più consegnati dalla Tea i sacchetti per umido, vetro e plastica, ma eventuali rimanenze potranno essere usate per il conferimento dei materiali nei nuovi CityBin.

Vetro, lattine e barattoli per alimenti potranno essere conferiti sfusi o in sacchetti riciclabili; Plastica e polistirolo potranno essere depositati in sacchetti o sfusi, mentre per l'organico si potranno utilizzare i comuni sacchetti rigorosamente biodegradabili.

Per le utenze non domestiche – esercizi commerciali e di ristorazione - continueranno i servizi di raccolta, dal lunedì al venerdì dalle 12.30 alle 13.30, di plastica e carta/cartone, posizionati per il ritiro di fronte dalle attività.

Da gennaio le utenze verranno raggiunte da materiale informativo che presenterà nel dettaglio tempi, modalità di utilizzo del nuovo servizio.

Mantova CityBin Presentazione2I modelli dei nuovi contenitori e le modalità di uso e distribuzione in città sono stati presentati questa mattina alle Fruttiere di Palazzo Te dal sindaco Mattia Palazzi, dall'assessore all'Ambiente Andrea Murari e dal designer Giulio Iacchetti.

Sottolineando l'aspetto estetico e smart dei CityBin, il sindaco Palazzi ha confermato che le nuove modalità di raccolta dei rifiuti non comporteranno alcuna variazione delle tariffe relative e che il costo dei nuovi contenitori verrà compensato dalla riduzione di quello relativo alla raccolta domiciliare.

"Una rivoluzione gentile, – ha detto Palazzi – un'integrazione del servizio che potrà rappresentare anche un modello per altre città con le caratteristiche di Mantova e che ha il pregio di semplificare sia il conferimento che lo svuotamento dei rifiuti, risolvendo i problemi evidenziati dall'attuale modalità di sistematica collocazione di sacchetti sui marciapiedi.

Di soluzione individuata dopo uno studio accurato e il confronto con realtà analoghe ha parlato l'assessore Murari mettendo in evidenza la praticità e la sicurezza dei nuovi contenitori che rappresentano un abbinamento armonioso col tessuto urbano e che, senza volerne nascondere la funzione, diminuiranno il disordine nelle strade cittadine.

Powered by Bullraider.com
Festivaletteratura Speciale1b
RadioBase1
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Staff - Agenzia per il lavoro

Rubriche

Confcommercio CommerciocheImpresa1b
IlRovesciodelDiritto1c
VistidaNord1

Ultimi Articoli

25 Set, 2018

Mantova, dilaga il sommerso turistico. Ad agosto nella nostra provincia 602 alloggi su Airbnb, +44% in due anni

MANTOVA, 25 set. - Quasi raddoppiato in due anni il numero degli…
25 Set, 2018

Nave Aquarius, la Francia chiude tutti i porti. Sinistra contro Macron

PARIGI, 25 set. – Il Governo francese non ha permesso alla nave…
25 Set, 2018

'Dogman' di Matteo Garrone film italiano candidato agli Oscar

ROMA, 25 set. – Sarà 'Dogman' del regista Matteo Garrone il film…
25 Set, 2018

Asst e San Clemente, accordo di collaborazione per Endoscopia Digestiva

MANTOVA, 25 set. - Dal primo ottobre prende avvio la seconda…
25 Set, 2018

Dazi USA, la Cina annulla tutti i negoziati

PECHINO, 25 set. – La Cina conferma l'annullamento di tutti i…
25 Set, 2018

Cartiera, Conferenza di servizi ad alta tensione: per ora confermati gli stop ai lavori

MANTOVA, 25 set. - Conferenza di Servizi ad alta tensione quella…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

CineCity Mantova

Goparc

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information