1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 11 Dicembre 6:06:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Città del Sole Mantova

20 Giugno-Giornata Mondiale del Rifugiato: a Mantova, eventi di approfondimento sui servizi d’accoglienza fino al 4 luglio

Mantova GiornataRifugiato ProgrammaMANTOVA, 19 giu. - Il 20 giugno è la Giornata Mondiale del Rifugiato (GMdR), istituita il 4 dicembre 2000 dall'assemblea Generale delle Nazioni Unite in occasione del cinquantennale della Convenzione di Ginevra che, nel 1951, ha definito lo status di rifugiato, e Mantova la celebra con una serie di iniziative, eventi, proiezioni e attività di approfondimento programmate fino al 4 luglio nel nostro territorio.

Viene promossa, così, l'opportunità di un confronto e approfondimento condiviso rispetto alla accoglienza nel mantovano dei rifugiati, di un'analisi approfondita del progetto territoriale SPRAR ENEA di Mantova che ad oggi cura l'accompagnamento temporaneo di 39 persone, ampliabile prossimamente ad altri 18 rifugiati che sceglieranno questo percorso volontario di inserimento.

Un impegno e un dovere collettivo secondo il dettame stesso della Costituzione Italiana che, con l'art. 10, stabilisce per lo straniero, al quale sia impedito l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla nostra carta costituzionale, il diritto all'asilo nel territorio della Repubblica.

Mantova GiornataRifugiato PresentazioneIl programma delle iniziative è stato presentato questa mattina presso la sede del Comune di Mantova da Iacopo Caropreso e Marta Balasso, direttore e coordinatrice del Progetto Sprar Enea di Mantova e dall'assessore comunale al welfare Andrea Caprini. Il primo appuntamento è per martedì 20 giugno con un laboratorio presso la serra del Centro Polivalente Bigattera.

Il Consorzio "Progetto Solidarietà" ha inoltre aderito alla campagna #WithRefugees promossa dall'UNHCR insieme al Servizio Centrale SPRAR che consiste nel sollecitare tutti i cittadini all'invio di un messaggio di benvenuto ai rifugiati scattandosi una foto con il cartello #WithRefugees e postandolo sui social media. Sulla pagina facebook del progetto SPRAR ENEA si può aderire all'iniziativa e scaricare il cartello.

Questo il dettaglio delle iniziative, tutte a partecipazione libera e gratuita, promosse dal Consorzio Progetto Solidarietà, ente capofila del progetto territoriale SPRAR ENEA di Mantova, in partenariato con Comune di Asola / Comune di Castel Goffredo / Comune di Medole / Comune di Castiglione delle Stiviere / Comune di Guidizzolo / Comune di Medole / Piano di Zona del Distretto di Guidizzolo / Comune di Curtatone / Comune di San Giorgio / Provincia di Mantova / Comune di Mantova / Azienda speciale FOR.MA. / Associazione San Martino onlus / Cooperativa Il Giardino dei Viandanti / Cooperativa sociale Kantara / Olinda Società Cooperativa Sociale onlus / Associazione Una casa per tutti.

  • 20 giugno 2017 "RIFUGIA-TI NELL'ALBERO DELLA VITA" - laboratorio in collaborazione con Giardino dei Viandanti, Formazione Mantova, Associazione San Martino; dalle 10 alle 13 al Centro Polivalente Bigattera, Mantova.

Breve descrizione: "Cerchiamo le tracce di noi e favoriamo l'incontro con l'altro nell'armonia dei segni della natura tradotti e interpretati dalle arti visive." Il Laboratorio interattivo aperto a tutti si svolgerà nella serra che costruisce quotidianamente percorsi formativi accogliendo i diversi saperi della terra dei rifugiati. Il laboratorio avrà la durata di un paio d'ore e coinvolgerà I partecipanti nella produzione grafico-artistica di alcuni contenuti di carattere generale che riguardano la condizione di esule nelle trame della solidarietà comunitaria. Si condurrà il gruppo in un percorso di ricerca di armonia nei percorsi singoli e comuni. Il centro polivalente La Bigattera apre le porte, ripercorrendo l'esperienza formativa e di incontro fatta con i titolari di accoglienza del progetto SPRAR ENEA negli ultimi tre anni.

  • 21 giugno 2017 "IMMAGINI di RACCONTI. Contesti collettivi, situazioni personali e nuovi desideri". incontro e proiezione. In collaborazione con Cinema Mignon di Mantova, dalle ore 18 al Cinema Mignon, Mantova.

Breve descrizione: Incontro informale aperto a tutti di riflessione e confronto sulle migrazioni forzate e i confini. Proiezione di "Borderline, viaggio sulle frontiere europee più usate dai migranti" reportage del regista Mario Poeta. Al termine della proiezione discutiamo con il regista di Immagini e racconti delle migrazioni forzate, insieme a Andrea Caprini (Assessore al Welfare del Comune di Mantova e Presidente Consorzio Progetto Solidarietà), Iacopo Caropreso (Direttore SPRAR ENEA di Mantova) e Mario Poeta (Regista)

  • 23 giugno 2017 "Camminiamo insieme: tra le vie di Castiglione delle Stiviere e la collina di Lorenzo". In collaborazione con ARCI Gli Scarponauti e ARCI DALLO'. Dalle 15.30 alle 18.30 presso Castiglione delle Stiviere.
Powered by Bullraider.com

Ultimi Articoli

11 Dic, 2017

Gerusalemme capitale, Netanyahu: 'Pace possibile con la svolta di Trump'

BRUXELLES, 11 dic. – Per il primo ministro israeliano Benjamin…
11 Dic, 2017

Basket A2, gli Stings vincono un difficile match contro Roseto al Palabam

MANTOVA, 11 dic. - La Dinamica Generale Mantova riesce ad avere…
11 Dic, 2017

Alzheimer, diagnosi più precoce con la Pet

ROMA, 11 dic. – La Risonanza magnetica è l'esame più utilizzato…
11 Dic, 2017

Turismo, previsioni buone per Natale e Capodanno. Preferenza per destinazioni al caldo

MILANO, 11 dic. – In base ai dati dell'ultimo report…
11 Dic, 2017

Politica, Salvini in piazza contro lo ius soli: 'Noi il futuro'

ROMA, 11 dic. – Per il leader della Lega Matteo Salvini "la…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Goparc

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information