1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Giovedi, 22 Ottobre 10:41:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Elezioni, ecco come sarĂ  il nuovo consiglio comunale di Mantova

Mantova Elezioni Palazzi-Proclamazione1MANTOVA, 24 set. - Il travolgente successo ottenuto dal sindaco uscente di Mantova Mattia Palazzi, riconfermato con oltre il 70% dei voti dei mantovani recatisi alle urne il 20 e 21 settembre, ridisegna anche i rapporti di forza all'interno del consiglio comunale di via Roma.

Palazzi, che ieri nella sala degli Stemmi di Palazzo Soardi è stato proclamato ufficialmente sindaco, avrà dalla sua parte una maggioranza ancora più forte di quella uscente.

I seggi della maggioranza sono infatti passati da 20 a 24 e quelli dell'opposizione da 12 a 8.

In particolare, il Pd, che è il primo partito di Mantova città con il 29,61% dei voti, porta a casa 11 seggi, due in meno della precedente legislatura, mentre la Lista Gialla, vera sorpresa di questa tornata elettorale capace di passare dal 12,9% al 28 in cinque anni, raddoppia i seggi passando da 5 a 10. Le altre liste a sostegno di Palazzi ottengono un seggio a testa (ManTua 3,8%, Per Mantova 4,45% e Italia Viva 3,48%).

Il centrodestra, che sta ancora cercando di riprendersi dalla sonora sconfitta, porta a casa 8 consiglieri, oltre a Stefano Rossi, ci saranno 3 posti per la Lega, che ne guadagna uno rispetto a cinque anni fa, 1 posto per Forza Italia, che ne perde due, e uno per Fratelli d'Italia. Anche Gloria Costani, della coalizione Saf-M5S, entra in consiglio.

Scorrendo le preferenze pubblicate sul sito del Comune di Mantova, si scopre che per il Pd entreranno in consiglio comuale Massimo Allegretti, presidene del consiglio comunale uscente, che ha preso 245 preferenze, e gli assessori uscenti Andrea Murari (403), Chiara Sortino (372), Giovanni Buvoli (335), Nicola Martinelli (344). Sabrina Bottardi entra in consiglio con 325 preferenze e rientrano anche Laura Bonaffini (194), Matteo Campisi (154), Luigi Rosignoli (155), Alessandro Vezzani (159), metre entra per la prima volta Giorgio Bassi (159).

Per la Lista Gialla entrano in consiglio gli assessori uscenti Andrea Caprini (409), Adriana Nepote (371) e Iacopo Rebecchi (308); ancora Madalena Portioli (183), Gabriele Squassabia (273), Riccardo BonfĂ  (159), Laura Ferro (174), Maddalena Grassi (139), Giulia Martinelli (174), Sara Nicolini (181). Italia Viva entra con il suo coordinatore provinciale Fabio Madella (86), ManTua con Enrico Grazioli (136) e Per Mantova con Fausto Banzi (104).

Per la minoranza fa rumore la scomparsa del Movimento Cinque Stelle femo all'1,94%, mentre la Lega aumenta di un consigliere ed entra con Alessandra Cappellari (192), Andrea Gorgati (164) ed Eugenio Anceschi (105). FdI riporta in consiglio Luca de Marchi (134) e Forza Italia Pierluigi Baschieri (216).

(am)

Powered by Bullraider.com


 Festivaletteratura Speciale1b
NaturaSì Mantova1 Dedicated
APAM1 Dedicated
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Pubblicita1

Ultimi Articoli

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

CineCity Mantova

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information