Inchiesta Rubli, Salvini: 'Conosco Savoini da 25 anni, è una persona corretta'

  • Stampa

SalviniMatteo6ROMA, 17 lug. – Gianluca Savoini "lo conosco da 25 anni, dai tempi dell'Università Statale di Milano" ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini.

"L'ho sempre ritenuto una persona corretta e fino a prova contraria continuerò a ritenerlo persona corretta" ha risposto Salvini durante un incontro martedì con i giornalisti a Genova, rispondendo a una domanda sul presidente dell'associazione Lombardia-Russia, indagato per corruzione internazionale nell'ambito dell'inchiesta sui presunti fondi russi alla Lega.

Sul piede di guerra il PD. "E' un fatto di una gravità inaudita: a fronte della richiesta del presidente Fico e del ministro Fraccaro, Salvini non si è degnato neppure di rispondere" ha detto Graziano Delrio, capogruppo del Pd alla Camera.

"Così umilia il Parlamento: ha tempo per andare domani al gattile, e fa bene, ma non per degnarsi di aver rispetto del Parlamento. Per il Pd le attività sono sospese, i lavori della commissione Affari costituzionali si fermano, occupiamo la commissione" ha concluso Del Rio, che non ha ricevuto risposta da Matteo Salvini sulla richiesta di informativa presentata da Pd, Leu e +Europa.

"E' un fatto di una gravità senza precedenti", ha ribadito.

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information