1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Lunedi, 25 Maggio 10:17:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Business to Internet

Economia, in Italia povertĂ  assoluta per oltre 5 milioni di persone

Povertà Elemosina1ROMA, 25 apr. – In base al "Rapporto SDGs 2019. Informazioni statistiche per l'Agenda 2030 in Italia" pubblicato dall'Istat, nel 2017 gli individui in povertà assoluta sono 5 milioni e 58mila (8,4%).

Le condizioni dei minori rimangono critiche: tra di loro, i poveri assoluti sono infatti il 12,1%.

Tra il 2016 e il 2017 la povertà o esclusione sociale diminuisce in Italia e in Europa, ma coinvolge ancora il 22,4% della popolazione (113 milioni di individui). In Italia, la popolazione a rischio di povertà o esclusione sociale è pari al 28,9% (circa 17 milioni e 407 mila individui), in diminuzione rispetto al 30% toccato nell'anno precedente. E' quanto comunicato dall'Istat che ha diffuso il secondo "Rapporto SDGs 2019. Informazioni statistiche per l'Agenda 2030 in Italia".

L'indicatore di povertĂ  o esclusione sociale considera diverse dimensioni e corrisponde alla quota di persone che presentano almeno una delle seguenti situazioni: sono a rischio di povertĂ  di reddito; sono gravemente deprivate materialmente, vivono in famiglie con una intensitĂ  lavorativa molto bassa.

In Italia, la povertà di reddito riguarda il 20,3% della popolazione. Questo valore è sostanzialmente stabile rispetto al 20,6% del 2016. Si trova in grave deprivazione materiale il 10,1% della popolazione, quota più bassa di 2 punti nel confronto con l'anno precedente. La quota di coloro che vivono in famiglie con una intensità di lavoro molto bassa è invece dell'11,8%, in diminuzione dal 12,8% del 2016.

Le disparitĂ  regionali sono molto ampie, sia per l'indicatore composito sulla povertĂ  o esclusione sociale, sia per le tre misure che lo compongono. Il Mezzogiorno presenta i valori piĂą alti per tutti e quattro gli indicatori. Il rischio di povertĂ  o esclusione sociale riguarda il 44,4% degli individui residenti in questa area del Paese contro il 18,8% del Nord.

Se si considerano gli occupati che vivono in condizione di povertà reddituale, l'Italia è quintultima tra le nazioni della Ue con il 12,2% degli occupati a rischio di povertà nel 2017.

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Ultimi Articoli

25 Mag, 2020

Coronavirus, in Italia altri 92 decessi. A Milano vietata la vendita di bevande d'asporto dopo le 19

ROMA, 25 mag. - Oggi sono 92 le nuove vittime della pandemia in…
25 Mag, 2020

Assistenti civici per vigilare su Fase 2, l'assessore lombardo De Corato 'Servono militari altro che assistenti civici'

MILANO, 25 mag. - L'assessore della Lombardia alla Sicurezza,…
25 Mag, 2020

Mantova, donna picchiata dall'ex compagno dopo la festa della loro bimba: indaga la Polizia

MANTOVA, 25 mag. - Gli agenti della Squadra Volante della…
25 Mag, 2020

Assistenti Civici per vigilare su Fase 2, Palazzi: 'Ho delle perplessitĂ '

MANTOVA, 25 mag. - "Ho letto la proposta degli 'assistenti…

AIUTA L'Altra Mantova

Da giorni stiamo lavorando senza sosta e tra mille difficoltĂ  per garantire un'informazione aggiornata e sempre precisa sull'emergenza covid-19.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno. Un piccolo contributo che per noi è molto importante.
Grazie

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Partner

OficinaOcm1 Dedicated
IlNotturno1 Dedicated

Sport media

CalcioA5 Mantova1
Calcio Mantova1911 1
Basket Sting1

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information