Pd, Zingaretti vuole dire addio al 'Nazareno'

  • Stampa

ZingarettiNicola4ROMA, 10 mar. - Il nuovo segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti ha confermato di voler cambiare la sede nazionale del partito.

"Vorrei cambiare la sede nazionale del Pd": ha detto Zingaretti intervistato da Fabio Fazio a Che tempo che fa (Rai1).

Zingaretti ha detto di voler "costruire a Roma ma anche in tutto il paese sedi del Pd dove il primo piano è destinato al coworking delle idee, dove ragazzi e ragazze possono dare il loro contributo, luoghi dove non solo si ascoltano dopo che le decisioni sono state prese cose ma anche prima".

Per Zingaretti bisogna "sbaraccare e ricostruire" e dunque, rispetto alla attuale sede nazionale del Nazareno, "in questa nuova fase dovremmo aprire una nuova bella sede con al primo piano una libreria, il coworking, un bar, e dove fare assemblee e promuvoere manifestazioni con altri".

"Non è una cosa contro il Nazareno", ha spiegato Zingaretti, "ma penso che dobbiamo dare segnali anche fisici di come siamo diversi: le sedi devono essere aperte, se dobbiamo tornare tra le persone non dobbiamo sempre dire 'venite', andiamo noi dagli altri".

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information