Economia, previsioni produzione industria migliori del previsto

  • Stampa

Imprese Industria10ROMA, 13 mar. – In base ai dati del Centro studi di Intesa Sanpaolo a gennaio "la produzione industriale è rimbalzata assai più del previsto" e la nuova stima sul Pil italiano nel 2019 è di +0,2%.

"La produzione industriale – sottolinea Paolo Mameli, senior economist di Intesa Sanpaolo– è balzata a sorpresa di +1,7% mensile a gennaio. È il primo aumento dopo quattro mesi di calo. La nostra stima era per una ripresa superiore al consenso, ma il dato è andato oltre ogni più rosea previsione".

"Il dato non va sopravvalutato – spiega l'economista – ma segnala che è ora possibile che il Pil eviti la terza flessione consecutiva nel trimestre corrente. Nel caso in cui il Pil eviti una contrazione a inizio anno, la media 2019 potrebbe risultare non negativa o nulla come ci si poteva attendere fino a poco tempo fa".

"In altri termini – aggiunge Mameli – la stima più recente tra quella dei principali previsori ufficiali (-0,2%, comunicata dall'Ocse qualche giorno fa), potrebbe rivelarsi eccessivamente pessimistica. La nostra nuova stima sul Pil italiano è 0,2% per l'anno in corso e 0,7% per il 2020".

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information