Pd, Renzi: 'Se fosse passato il referendum oggi il Paese sarebbe diverso'

  • Stampa

RenziMatteo6ROMA, 17 feb. – Per l'ex premier Matteo Renzi "se fosse passato il referendum oggi il Paese sarebbe diverso e quelli che ci hanno fatto la guerra per riprendere il controllo della Ditta non riavranno la Ditta e hanno mandato al governo il Matteo sbagliato".

Questo il pensiero del senatore Pd esternato alla presentazione del suo libro "Un'altra strada" a San Lazzaro di Savena (Bologna).

"Abbiamo fatto – ha aggiunto – molte cose, alcune le abbiamo fatte bene, altre le abbiamo sbagliate. Abbiamo qualche cicatrice per quello che è successo, come dice Bersani. Samuele Bersani".

"Io – ha detto ancora l'ex premier – ho fatto due volte le primarie, le ho vinte due volte con il 70% e dal giorno dopo mi hanno fatto la guerra quelli che mi avrebbero dovuto sostenere. Io rispetto le primarie del Pd e chiedo a tutti i candidati di rispettare quello che hanno detto nella campagna: mai un accordo con il M5s".

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information