1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
Domeinca, 22 Aprile 2:03:pm

Seguici su:

FacebookTwitterYoutube

Politica, Renzi: 'Il mio ciclo alla guida del Pd si è chiuso'

RenziMatteo8ROMA, 13 mar.– In un'intervista al Corriere della Sera, Matteo Renzi ha confermato l'addio a segretario del Partito Democratico.

"Il mio ciclo alla guida del Pd si è chiuso. Sono stati 4 anni difficili ma belli. Abbiamo fatto uscire l'Italia dalla crisi. Quando finirà la campagna di odio tanti riconosceranno i risultati. Ma la sconfitta impone di voltare pagina. Tocca ad altri. Io darò una mano: noi non siamo quelli non che scendono dal carro, semplicemente perché il carro lo hanno sempre spinto. Continuerò a farlo con il sorriso: non ho rimpianti, non ho rancori" ha detto il segretario dimissionario del Pd.

Al quotidiano milanese Renzi ribadisce la linea secondo la quale il Pd dovrà stare all'opposizione: "Non esiste governo guidato dai 5 Stelle che possa ottenere il via libera del Pd". Renzi chiude anche a un governo di unità nazionale osservando che "noi purtroppo siamo il quarto gruppo parlamentare, non più il primo: gli appelli alla responsabilità sono sempre utili, ma si rivolgono soprattutto ai gruppi più grandi".

"Non è un problema di odio che i grillini hanno seminato. E non è solo un problema di matematica, visto che i numeri non ci sono o sarebbero risicatissimi. I grillini sono un'esperienza politica radicalmente diversa da noi – spiega -. Lo sono sui valori, sulla democrazia interna, sui vaccini, sull"Europa, sul concetto di lavoro e assistenzialismo, di giustizia e giustizialismo. Abbiamo detto che non avremmo mai fatto il governo con gli estremisti, e per noi sono estremisti sia i 5 Stelle che la Lega. L'unico modo che hanno per fare un governo è mettersi insieme, se vogliono".

Insomma, aggiunge, "hanno il diritto e forse il dovere di provarci. I sovranisti hanno lo stesso programma su vaccini, Europa, immigrazione, burocrazia, tasse. Facciano il loro governo, se ci riescono. Altrimenti dichiarino il loro fallimento. Noi non faremo da stampella a nessuno e staremo dove ci hanno messo i cittadini: all'opposizione". Fondare un nuovo partito? "Ho visto piaggeria e viltà ma non lascio il Pd", conclude.

(askanews)

Powered by Bullraider.com
RadioBase1
CinemasalediMantova1
RubricaOnline1

Tea Energia Srl

Rubriche

Confcommercio CommerciocheImpresa1b
IlRovesciodelDiritto1c
VistidaNord1

Ultimi Articoli

22 Apr, 2018

Nordcorea: Kim Jong Un conferma lo stop ai test nucleari

PYONGYANG, 22 apr. – Decisione storica per la Corea del Nord che…
22 Apr, 2018

Condannato per tentato omicidio era 'evaso' dai domiciliari, la Polizia lo ritrova su un camper e lo arresta

MANTOVA, 22 apr. - Era "evaso" dagli arresti domiciliari ai…
22 Apr, 2018

Castiglione, tragico schianto contro un camion: muore 61enne

MEDOLE, 22 apr. - Tragico incidente ieri mattina intorno alle 12…
22 Apr, 2018

Satira: Bullismo

22 Apr, 2018

The Happy Prince

Dopo il periodo di successi letterari e teatrali Oscar Wilde è…
22 Apr, 2018

Governo, Mattarella darà l'incarico solo in caso di accordo 'totale' M5s-Lega

ROMA, 22 apr. – Dopo le ultime trattative serrate fra Cinque…

Partner

Ocm Musicalmente2
IlNotturno1

Conservatorio di Musica Lucio Campiani

Goparc

Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information