Nordcorea, confermata esercitazione per attacco a lungo raggio

  • Stampa

kimJong-Un5PYONGYANG 11 mag. – La Corea del Nord ha confermato, attraverso i suoi media di stato, di aver eseguito un'esercitazione d'attacco a lunga gittata, sotto la supervisione del leader Kim Jong Un.

"Al posto di comando, il Leader Supremo Kim Jong Un ha appreso di un piano d'esercitazione per colpire con diversi mezzi a lunga gittata e ha dato ordine di avviare il test" ha scritto l'agenzia di stampa ufficiale KCNA.

"Il successo dell'esercitazione... dimostra la potenza delle unità che sono pienamente preparate a realizzare ogni operazione e a combattere".

Non è chiaro a quale lancio l'agenzia di stato di Pyongyang faccia riferimento. L'esercito della Corea del Sud ha detto che il Nord ha lanciato due missili a corto raggio dalla sua regione sul Mar orientale, che hanno volato rispettivamente per 420 e 270 km.

Il presidente Usa Donald Trump ha detto ieri di considerare con "grande serietà" queste mosse nordcoreane.

(askanews)

Powered by Bullraider.com


Questo sito utilizza cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Continuando con la navigazione si accetta il loro uso. Per informazioni dettagliate sulla normativa dei cookies, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.

EU Cookie Directive Module Information